La nuova sfida: i renziani – o meglio, i fiorentini di adozione – vogliono la procura di Roma (potrebbero così soffiare sul collo dei Ministeri). L’indipendenza della magistratura va preservata!

Da Dagospia, al LINK

Chiamata di correo, la prossima sfida! Tra un Salvini che finalmente ha capito che ad ascoltare le promesse del Renzusconi si affonda l’Italia degli italiani* (e con l’EU a supporto del progetto Cavalier-renziano, essendo Bruxelles anch’essa interessata a che anche venissero traditi gli elettori, come Tsipras, Letta, Renzi, Gentiloni, ndr), ecco spuntare la prossima sfida: uno tra i procuratori oggi a Firenze sarebbe in predicato di diventare procuratore di Roma, parlo dei magistrati Creazzo e Viola, 66% di probabilità secondo Dagospia.

Leggi tutto “La nuova sfida: i renziani – o meglio, i fiorentini di adozione – vogliono la procura di Roma (potrebbero così soffiare sul collo dei Ministeri). L’indipendenza della magistratura va preservata!”

Please follow and like us:
error

Miracolo, Salvini torna a parlare di Economia e di sfidare l’EU! Un consiglio, quello che deve annunciare è: “Piuttosto che alzare le tasse degli italiani, già al top mondiale, io sforo il 3% di Maastricht!” e “Puntiamo tutto sulla crescita e non sulle tasse”

Negli ultimi periodi mi sono preso di tutto, del traditore, del piddino (proprio io, ah…), dell’attaccabrighe anti-leghista… E Perchè? Solo perchè lamentavo promesse NON mantenute da parte del partito che io ho votato, ossia della Lega. Solo perchè non mi fidavo – e non mi fido – visto il comportamento nel caso TAV e nel caso Siri da parte del capitano? E ci mancherebbe anche mi fidassi, con quello che ho visto negli ultimi mesi! Per fidarsi dalle mie parti si dice “vedo cammello, pago cammello“.

Mi permetto di aggiungere che i contenuti dati da Morisi alla campagna mediatica/internet di Salvini, mia opinione, sono vergognosi: pagano a breve termine ma pensandoci bene, dopo poco appaiono come argomenti secondari, fumo negli occhi, alla fine gli italiani lo capiscono e ti mandano a quel paese… Anzi fanno paura, per improvvisazione! E poi fanno apparire il ministro dell’Interno come un minorato nel ruolo, uno con la felpa, che straparla… No good Morisi, cambiare registro please!! Lo Standing è un Must! (spero capisca cosa intendo, non ne sono sicuro).

Leggi tutto “Miracolo, Salvini torna a parlare di Economia e di sfidare l’EU! Un consiglio, quello che deve annunciare è: “Piuttosto che alzare le tasse degli italiani, già al top mondiale, io sforo il 3% di Maastricht!” e “Puntiamo tutto sulla crescita e non sulle tasse””

Please follow and like us:
error

La Caporetto dello stratega Salvini su Siri: cede su tutta la linea. Ma a cosa è servita la difesa ad oltranza di ‘sta causa persa? Dico… Meglio si facesse da parte lasciando spazio a Tremonti!

Se vogliamo suicidarci – come disse Tremonti all’EUropa nel 2011 – ci sono modi migliori. Lo si dica chiaramente: Salvini vuole suicidare la Lega, se stesso e l’Italia, assieme?

Leggi tutto “La Caporetto dello stratega Salvini su Siri: cede su tutta la linea. Ma a cosa è servita la difesa ad oltranza di ‘sta causa persa? Dico… Meglio si facesse da parte lasciando spazio a Tremonti!”

Please follow and like us:
error

Gli Italiani si accollano il debito di Roma: 12 miliardi di euro! 12! Una manovra correttiva! Attendiamo che Salvini mantenga la promessa di spostare i ministeri dalla Capitale

Avete letto bene: il debito di Roma, 12 miliardi, verrà pagato con le tasse di tutti gli italiani. Quando ho letto il numero intero, con tutti gli zeri, non ci volevo credere. Io, nordista, ho subito chiamato un amico Siculo, poi uno Calabrese, poi un Molisano. Anche loro increduli. Il Siciliano, la cui vena ironica è innata, mi ha anche fatto ridere: pensava fossero almeno 15…

Leggi tutto “Gli Italiani si accollano il debito di Roma: 12 miliardi di euro! 12! Una manovra correttiva! Attendiamo che Salvini mantenga la promessa di spostare i ministeri dalla Capitale”

Please follow and like us:
error

Il governo dei giudici è il male del Mondo Occidentale. La bella notizia è che mai come oggi le informazioni alternative ed indipendenti sono state così accessibili

Abbiamo visto in passato come i governi dei giudici abbiano portato disastri, intendo nel mondo. Nella rivoluzione francese ad esempio: i vari comitati di salute pubblica, dei giustizieri, portarono caos, violenza ma – pensateci bene – zero benessere economico (infatti poi arrivò Napoleone, a mettere ordinato disordine, …). Nella storia dell’uomo ci sono purtroppo delle fasi storiche – a seguito di eccessi di senso opposto – in cui il popolo si dimentica del proprio bene e benessere, preferendo spararsi nei piedi ma avendo come contropartita l’essere felice di vedere il privilegiato in sella per anni cadere in disgrazia. Una soddisfazione che costa carissima.

Leggi tutto “Il governo dei giudici è il male del Mondo Occidentale. La bella notizia è che mai come oggi le informazioni alternative ed indipendenti sono state così accessibili”

Please follow and like us:
error

Fattuale: chi attacca la Francia “dove fa male” è il M5S. La Lega NO, anzi è proTAV. Perchè Salvini, invece di far parole, non manda in aula la legge di ratifica del Trattato di Cessione di mare alla Francia (Caen)?

Per il tweet vedasi LINK


Io guardo i fatti. Ed i fatti non mentono mai. Quello che fattualmente rilevo è che il M5S ha attaccato direttamente la Francia “dove fa male”, con il mio plauso e ritengo anche quello di tutti gli italiani: ad esempio il M5S ha scoperchiato il vaso di Pandora del franco CFA che cela neocolonialismo francese in Africa ancora oggi in atto; poi ha detto NO alla TAV, nefasta per gli interessi italiani oltre a molto probabilmente nascondere progetti secondari lato francese sotto il Frejus, co-progetti pagati dagli italiani [laboratorio nucleare? Stoccaggio di scorie nucleari?]; finalmente ha risposto per le rime a Macron che bloccava le frontiere italiane dai migranti dando ai miei concittadini dei “lebbrosi” e dei “vomitevoli” andando a conversare coi gilet gialli (i pentastellati, non a caso, li avevano già battezzati come “gialli”, …).

Leggi tutto “Fattuale: chi attacca la Francia “dove fa male” è il M5S. La Lega NO, anzi è proTAV. Perchè Salvini, invece di far parole, non manda in aula la legge di ratifica del Trattato di Cessione di mare alla Francia (Caen)?”

Please follow and like us:
error

Per fare crescita a costo praticamente zero (anzi, ad alto moltiplicatore) perchè non si spostano alcuni ministeri nei principali capoluoghi regionali?

Chi scrive ritiene che l’Italia sia bella unita, senza se e senza ma. Però, essendo del nord, sono tenuto a non rinnegare alcuni slogan della Lega, in tempi di crisi niente va gettato via prima di verificare se può essere utile. Non parlo degli slogan farneticanti sulla Padania o sul nord sovrano, che considero fesserie. Ci sono invece rivendicazioni leghiste del passato che andrebbero riconsiderate se non direttamente rivalutate, in quanto non prive di fondamento.

Pensiamo ad esempio al “Roma Ladrona” delle prime ore leghiste: tale slogan era veramente una fesseria?

Leggi tutto “Per fare crescita a costo praticamente zero (anzi, ad alto moltiplicatore) perchè non si spostano alcuni ministeri nei principali capoluoghi regionali?”

Please follow and like us:
error

Se (Quando) Mattarella concederà la grazia a Battisti alla fine del suo mandato, quale sarà/sarebbe la reazione degli italiani? Probabilmente nessuna…

Credetemi, è stato molto più facile incarcerare Cesare Battisti di quello che sarà tenerlo in prigione in Italia!

Voi dite, sentenza definitiva, ergastolo, questo marcisce in cella (come sarebbe giusto, in ossequio alle sentenze per fatti di sangue). Vi anticipo di seguito i prossimi trend garantisti italiani, ma applicabili esclusivamente a  soggetti di sinistra macchiatisi di atti di sangue oltre 25 anni fa, scappati all’estero e di spirito globalista (se volete un caso simbolo per capire cosa significhi giustizia in Italia anche per i più deboli andate a vedere lo scandalo di Rudi Guedè nel caso Kercher/Sollecito, …)

Leggi tutto “Se (Quando) Mattarella concederà la grazia a Battisti alla fine del suo mandato, quale sarà/sarebbe la reazione degli italiani? Probabilmente nessuna…”

Please follow and like us:
error