Ooops… Giorgetti afferma che i miniBOT sono una chimera, o meglio una idiozia: finalmente qualcuno rinsavisce? Bene, vuole dire che assieme all’hard Brexit potremo avere anche l’hard ITALEXIT (qui è farina del sacco USA mi sa..)

Da Il Fatto Quotidiano, LINK

Finalmente, dopo troppo tempo, quando temevo il dado fosse tragicamente tratto, il fronte dei miniBOT si sta sfaldando: amici e supporter del miniBOT-patacones stanno dileguandosi, prima Bagnai e oggi Giorgetti, passando per un amico di importanti economisti minibottiani come Fassina, un bravo economista. Restano solo Borghi e Rinaldi, a fare – in tema di miniBOT – l’equivalente del cabarettismo economico, di fatto continuando a portare avanti il disegno che fu di Siri, ossia di Berlusconi: i miniBOT, una patrimoniale nascosta per il ceto medio e medio basso. Probabilmente i due economisti sopra citati preferiscono anche personalmente tale soluzione, evidentemente.

Leggi tutto “Ooops… Giorgetti afferma che i miniBOT sono una chimera, o meglio una idiozia: finalmente qualcuno rinsavisce? Bene, vuole dire che assieme all’hard Brexit potremo avere anche l’hard ITALEXIT (qui è farina del sacco USA mi sa..)”

Please follow and like us:
error

Gli USA pronti a rispondere ad attacchi nucleari/non convenzionali da parte di paesi non autorizzati all’atomica: il rapporto JP 3-72 del Joint Chief of Staff di metà Giugno 2019

US JCS 06112019 : jp3_72 

Come riportato dai media, l’Iran potrebbe eccedere l’accumulo consentito dagli accordi internazionali di materiale fissile in poche settimane, deliberatamente. Ciò comporterebbe un rischio enorme per i paesi che si affacciano sul Golfo Persico, visto il noto revanscismo iraniano (Iran, ex Persia, – lo ricordo  – fu alleata dei nazisti nella seconda guerra mondiale, essendo la sua popolazione considerata dai gerarchi nazisti  come ariana, ndr). Tale eventuale contingenza “nucleare” potrebbe costringere all’uso di armi debolmente radioattive/radioattive come rappresaglia, magari di nuovo tipo, ossia con ridotto o nullo fallout radioattivo.

Leggi tutto “Gli USA pronti a rispondere ad attacchi nucleari/non convenzionali da parte di paesi non autorizzati all’atomica: il rapporto JP 3-72 del Joint Chief of Staff di metà Giugno 2019”

Please follow and like us:
error

Ecco perchè Draghi è nemico sia dell’Italia che dell’EUropa (ossia favorisce solo le elites industriali della Germania). Dunque, Trump ha ragione: Draghi manipola l’euro al ribasso, contro gli USA!

I tassi bassi salvano l’Italia, qualcuno dice così. Ad esempio Matteo Renzi, certamente uno scienziato della politica ma che a livello economico di scienza ne ha vista ben poca, temo anzi abbia già da tempo condannato l’Italia all’indigenza in forza delle sue politiche passate, vedrete fra qualche tempo dove ci porterà il suo allineamento interessato “costi quel che costi” all’EU. Leggi tutto “Ecco perchè Draghi è nemico sia dell’Italia che dell’EUropa (ossia favorisce solo le elites industriali della Germania). Dunque, Trump ha ragione: Draghi manipola l’euro al ribasso, contro gli USA!”

Please follow and like us:
error

Dopo 75 anni sono state restituite le opere di Alfred Dubin agli eredi di Max Morgenstern, di fatto sottratte dai nazisti: record a Londra per le sue opere! (tenute in Germania per così tanto tempo, in un museo statale…)

  

I nazisti nel 1938 costrinsero i proprietari della collezione di Max Morgenstern, un collezionista ebreo, a vendere le sue opere. Ma la cosa incredibile è che siano rimaste in mano tedesca, addirittura esposte in musei nazionali tedeschi, per ben 80 anni, ossia 74 anni dopo la fine della guerra!!! Questi sono i soggetti con cui l’Italia si sta misurando nella lotta contro l’EU austera e matrigna – con i migranti fatti arrivari dalle ONG tedesche e francesi -, oggi…

Leggi tutto “Dopo 75 anni sono state restituite le opere di Alfred Dubin agli eredi di Max Morgenstern, di fatto sottratte dai nazisti: record a Londra per le sue opere! (tenute in Germania per così tanto tempo, in un museo statale…)”

Please follow and like us:
error

Incredibile, il padre del deputato tedesco Gregor Gysi, che finanzia la ONG Sea Watch fu agente Stasi, ministro della cultura ed anche ambasciatore in Italia della DDR durante il rapimento Moro! Non è che dietro la ONG ci sono agenti ex Stasi italiani?

La polizia segreta tedesca dell’est, la temutissima e violentissima Stasi, fu l’erede della Gestapo nazista, letteralmente: capacissima, ebbe l’ardore di metastatizzare le istituzioni straniere di mezzo mondo.  Anche Angela Merkel lavorava nella sezione agitazione e propaganda (Aghiprop) di fatto parte dello stesso ministero da cui dipendeva la polizia segreta. La Stasi si macchiò di delitti efferati e fece del ricatto la sua prima arma.

Leggi tutto “Incredibile, il padre del deputato tedesco Gregor Gysi, che finanzia la ONG Sea Watch fu agente Stasi, ministro della cultura ed anche ambasciatore in Italia della DDR durante il rapimento Moro! Non è che dietro la ONG ci sono agenti ex Stasi italiani?”

Please follow and like us:
error

Iniziativa pro-Cambiamento, quello vero: oggi con il vostro aiuto vorremmo gettare le basi per comprendere il NEPOTISMO in Italia, un tipico male italico. Abbiamo bisogno del vostro aiuto!

Lo sapete che noi crediamo nel merito e nella competenza. Tale merito e competenza dovrebbe essere per altro il cavallo di battaglia delle sinistre, ormai oggi apparentemente vendute all’alta finanza visto che il PD di fatto, come da analisi dei voti elettorali, prende il voto praticamente di quasi tutti i miliardari (come faccia poi a conciliare le esigenze elettorali degli impiegati e degli operai unitamente a quelli dei miliardari, ovvero di coloro che si arricchiscono sulle spalle della classe media in sparizione, il Supremo solo lo sa). Leggi tutto “Iniziativa pro-Cambiamento, quello vero: oggi con il vostro aiuto vorremmo gettare le basi per comprendere il NEPOTISMO in Italia, un tipico male italico. Abbiamo bisogno del vostro aiuto!”

Please follow and like us:
error

La Gestapo è tornata: i migranti vengono sedati per trasportarli fuori dalla Germania, verso l’Italia! Intanto un parlamentare tedesco, accostato in passato alla Stasi, supporta la ONG Sea Watch…

 

Che dietro all’affaire migranti ci siano le forze più reazionarie dello scorso secolo, o meglio i loro nipoti, non c’è alcun dubbio. Ne parlammo in tempi non sospetti: la ONG tedesca Jugend Rettet è stata fondata oltre che finanziata dai nipoti diretti dei nazisti, lo scrivemmo QUI. Ieri un altro parlamentare tedesco, Gregor Gysi, della LINKE tedesca (della sinistra, immagine sopra) è stato accostato tra le forze che supportano le ONG tedesche intente a salvare migranti dalla Libya, in realtà lo scopo è portarli in Italia per destabilizzare il paese, come modo per incassare il premio per quelli che vogliono comandare l’EU, ovvero la ricchezza italica.

Leggi tutto “La Gestapo è tornata: i migranti vengono sedati per trasportarli fuori dalla Germania, verso l’Italia! Intanto un parlamentare tedesco, accostato in passato alla Stasi, supporta la ONG Sea Watch…”

Please follow and like us:
error

Memento: stanti i numeri economici, l’Italia si salva SOLO uscendo dall’euro. Ma, notasi, non con misure pro-ITALEXIT che costano 1000 mld di euro (come i miniBOT?), a tal punto tanto vale restarci!

Sono tenuto a spiegare l’ovvio, meglio farlo visto che gli italiani sono di coccio, a volte. Ossia, sappiate che ritengo possibile che l’Italia finisca fuori dall’euro, più per volontà esterna che interna, a meno che…..

Leggi tutto “Memento: stanti i numeri economici, l’Italia si salva SOLO uscendo dall’euro. Ma, notasi, non con misure pro-ITALEXIT che costano 1000 mld di euro (come i miniBOT?), a tal punto tanto vale restarci!”

Please follow and like us:
error

E ridaje col governo chiacchiere e distintivo. Rinaldi: “Bisogna ridurre il debito pubblico aumentando il denominatore” (ma perchè non si è fatto prima??). Altro che uscita dall’euro….

No, non mi sono sbagliato. E’ che la ricetta più o meno è la stessa…

Non una strategia, non una linea precisa, ognuno dice la sua, l’interesse supremo resta il tengo famiglia. L’ho scritto ieri: questa è l’Italia baby, del III millennio, quella degli interessi particolari. Chi scrive resta uno dei fautori dell’ITALEXIT ordinato e concordato, per inciso. Oltre ad auspicare un asse strategico con gli USA in alternativa – e non in parallelo – a quello con Pechino (anche se i cinesi hanno il cash, oggi).

Leggi tutto “E ridaje col governo chiacchiere e distintivo. Rinaldi: “Bisogna ridurre il debito pubblico aumentando il denominatore” (ma perchè non si è fatto prima??). Altro che uscita dall’euro….”

Please follow and like us:
error

Spero la gente inizi a rendersi conto che la magistratura italiana VA RIFORMATA, ne va della sopravvivenza del Paese. Lo diciamo da tempo…

La riforma giusta (?) dei miniBOT (faranno giustizia del benessere degli italiani?) Con Falcone, che invece voleva la riforma della magistratura (fu ucciso…)

Sono stanco, esausto direi. Il relativismo italico, un mix tra ignavia ed interessi personali più che spiccioli, dicesi anche familismo amorale applicato alla politica; ovvero la mancanza di riferimenti, l’assenza di personaggi stimati e super partes (morti praticamente tutti), stanno ingenerando una spirale autodistruttiva per il Paese che sembra non impossibile da fermare. Ed io non ne posso più, visto che il Don Quijote nella sua lotta ai mulini a vento non lo ho mai sopportato.

Leggi tutto “Spero la gente inizi a rendersi conto che la magistratura italiana VA RIFORMATA, ne va della sopravvivenza del Paese. Lo diciamo da tempo…”

Please follow and like us:
error