Roberto Dagostino getta la bomba: Dopo le elezioni EU il governo cadrà ed arriverà un tecnico (a fare l’imposta patrimoniale pagata dalle famiglie italiane, ndr). Una prospettiva imbarazzante

Roberto Dagostino, patron di Dagospia, normalmente informatissimo, ieri ha fatto affermazioni pesantissime addirittura su Italiaoggi, ossia ad uno dei quotidiani economici più rinomati d’Italia (non su Dagospia!). Parlando addirittura di economia. In sostanza il giornalista romano – verrebbe da dire troppo ben informato per fare solo il giornalista – ha affermato che se dopo le elezioni Europee se il M5S scenderà sotto il 20%, il Governo gialloverde cadrà e dunque arriverà un tecnico a fare un’imposta patrimoniale monstre a carico delle famiglie, per – aggiungo io – un valore pari anche a circa il 10% della ricchezza netta delle famiglie (il numero è aggiunto, sulla base di indicazioni passate simulate da vari enti tedeschi e francesi). O qualcosa del genere.

Leggi tutto “Roberto Dagostino getta la bomba: Dopo le elezioni EU il governo cadrà ed arriverà un tecnico (a fare l’imposta patrimoniale pagata dalle famiglie italiane, ndr). Una prospettiva imbarazzante”

Please follow and like us:

Cosa c’è dietro Greta Thunberg, la bambina asperger che apparentemente “lotta contro i cambiamenti climatici”. Ossia, a favore di chi sta combattendo Greta? Per quali interessi?

Vorrei darvi una chiave di lettura che ritengo efficace per comprendere il fenomeno Greta Thunberg, la giovane supporter del clima amico, in pillole. Ben ricordando che nelle prossime elezioni EU le sinistre, che sponsorizzano l’EU, sono state sostituite dai partiti ambientalisti, contro i sovranisti.

Leggi tutto “Cosa c’è dietro Greta Thunberg, la bambina asperger che apparentemente “lotta contro i cambiamenti climatici”. Ossia, a favore di chi sta combattendo Greta? Per quali interessi?”

Please follow and like us:

La nullità strategica di Salvini et al. ipoteca il futuro dell’Italia? Guardiamo ai fatti per comprendere i danni potenziali

Ci si è dimenticati di un’idea felice???

E’ vero che la sinistra – rappresentata da Matteo Renzi e soprattutto da Enrico Letta – non sembra un’alternativa utile per il paese. Non perché tali giovani politici arrivino dalle fila del PD, quanto perché il loro operato – fattualmente – sembra sia stato finalizzato a favorire gli interessi di altri paesi (stranieri, nell’EU) piuttosto che il bene nazionale.

Leggi tutto “La nullità strategica di Salvini et al. ipoteca il futuro dell’Italia? Guardiamo ai fatti per comprendere i danni potenziali”
Please follow and like us:

Gli Italiani si accollano il debito di Roma: 12 miliardi di euro! 12! Una manovra correttiva! Attendiamo che Salvini mantenga la promessa di spostare i ministeri dalla Capitale

Avete letto bene: il debito di Roma, 12 miliardi, verrà pagato con le tasse di tutti gli italiani. Quando ho letto il numero intero, con tutti gli zeri, non ci volevo credere. Io, nordista, ho subito chiamato un amico Siculo, poi uno Calabrese, poi un Molisano. Anche loro increduli. Il Siciliano, la cui vena ironica è innata, mi ha anche fatto ridere: pensava fossero almeno 15…

Leggi tutto “Gli Italiani si accollano il debito di Roma: 12 miliardi di euro! 12! Una manovra correttiva! Attendiamo che Salvini mantenga la promessa di spostare i ministeri dalla Capitale”

Please follow and like us:

A quando far pagare – anche solo in termini di carriera – i soldi sprecati in indagini che si risolvono con “il fatto non sussiste”? Lo scandaloso caso di Ignazio Marino, da manuale

Sapete bene che considero la sinistra la radice dei mali italici, almeno a partire dal 2011 quando- per bramosia di potere, affossando il Paese – avallò di fatto un golpe contro un primo ministro democraticamente eletto facendo arrivare Mario Monti (le conseguenze delle scellerate azioni montiane ce l’abbiamo davanti). Nonostante questo non riesco a non essere obiettivo: il sindaco Marino, bistrattato dalla Stampa prima della conferma della condanna, messo alla berlina come venduto, ladro ecc. è stato assolto per le sue supposte malefatte perchè “il fatto NON sussiste”.

Leggi tutto “A quando far pagare – anche solo in termini di carriera – i soldi sprecati in indagini che si risolvono con “il fatto non sussiste”? Lo scandaloso caso di Ignazio Marino, da manuale”

Please follow and like us:

Golpe in Sudan depone il filo-francese Bashir. Indovinate chi ha ordito il cambio di regime… (Roma avrà capito il messaggio?)

L’Italia non è importante per i grandi giochi internazionali, è funzionale. Alcuni mi suggeriscono che bisognerebbe dire “finzionale” per l’enorme eccesso di tradimenti, ricatti, controtradimenti che stanno contraddistinguendo questo periodo storico diciamo romano.

Leggi tutto “Golpe in Sudan depone il filo-francese Bashir. Indovinate chi ha ordito il cambio di regime… (Roma avrà capito il messaggio?)”

Please follow and like us:

Siri: “vendita immobili per finanziare la flat tax”. La Lega, con il proprio omologo di Valeria Fedeli, propone la stessa ricetta di Renzi nel 2017. Cosa bisogna pensare?

Fatti, questi maledetti fatti. Come un fulmine a ciel sereno, l’On. Siri, colui che fa il paio nella Lega con Valeria Fedeli – entrambi millantavano lauree che non avevano – ci indica finalmente la via economica che la Lega vuole percorrere per finanziare il deficit imposto dalle regole EU e far ripartire l’economia italiana. Analizziamo con attenzione le proposte sul campo. Leggi tutto “Siri: “vendita immobili per finanziare la flat tax”. La Lega, con il proprio omologo di Valeria Fedeli, propone la stessa ricetta di Renzi nel 2017. Cosa bisogna pensare?”

Please follow and like us:

Una versione terza sul cosa aspetta l’Italia nei prossimi mesi: Draghi uguale Monti, sarà un remake? (orazero.org)

Ci sono fonti in rete che dettagliano la realtà in modo diverso, con un’angolazione differente dai media mainstream. Noi siamo fra questi, ritengo. Ma ce ne sono anche altre. Una vecchia conoscenza del fu rischiocalcolato ri-appare, con fulgida chiarezza di visione. Ecco dunque la sua opinione di cosa attende l’Italia fra qualche mese, a partire dal 2.Maggio quando l’EU sceglierà il sostituto di Draghi.

Fino alle elezioni EU sarà sonnolenza totale, anzi le borse saranno vigorose, tutto andrà resterà silente. Penso anche che il 2.Maggio sia possibile un ritardo nella scelta del nuovo presidente BCE, a dopo le elezioni. Vedremo.

Leggi tutto “Una versione terza sul cosa aspetta l’Italia nei prossimi mesi: Draghi uguale Monti, sarà un remake? (orazero.org)”

Please follow and like us:

Spieghiamo in pillole cosa sta accadendo in Libya (diplomazie di guerra al lavoro: i contendenti e gli amici libici aspettano decisioni strategiche da Roma, preghiamo)

Aggiornamento Libya. Abbiamo spiegato ieri come gli USA abbiano (molto probabilmente) voluto far capire a Roma che è rischioso mettersi di traverso, cosa già successo varie volte in passato (suonare Antilope Kolber). Passiamo oltre.

Ora, spieghiamo in pillole dove siamo e dove probabilmente siamo diretti, negli sviluppi.

Leggi tutto “Spieghiamo in pillole cosa sta accadendo in Libya (diplomazie di guerra al lavoro: i contendenti e gli amici libici aspettano decisioni strategiche da Roma, preghiamo)”

Please follow and like us:

L’Italia perde la Libya: a causa dell’accordo con la Cina i Marines vengono evacuati da Tripoli e lasciano la vittoria ad Haftar (i gialloverdi hanno fatto un disastro)

Ore traumatiche sul versante Libia: gli americani mandano la flotta nel mar della Sirte. Buona notizia per l’Italia, dite voi. Di norma sarei del vostro avviso, oggi invece dico di no: stanno ritirando i Marines, evacuazione generale! E tutto questo per colpa dell’accordo con la Cina. Grazie a tale scellerato accordo l’Italia ha perso la Libia, perdendo il supporto degli americani.

Leggi tutto “L’Italia perde la Libya: a causa dell’accordo con la Cina i Marines vengono evacuati da Tripoli e lasciano la vittoria ad Haftar (i gialloverdi hanno fatto un disastro)”

Please follow and like us: