Trump: “Il meglio deve ancora venire”. Che la gente ci creda

Redazione: Pubblichiamo quest’articolo più che altro per dire che è proprio finita.

Almeno per il momento, c’è poco altro da aggiungere.

Abbiamo pubblicato quasi quotidianamente gli articoli di coloro che si rifiutavano di accettare il verdetto, imponendo a noi stessi di credere alle loro parole, dando spazio all’ottimismo della volontà e non al pessimismo della ragione.

Leggi tutto “Trump: “Il meglio deve ancora venire”. Che la gente ci creda”

“Roma brucia e Nerone suona la lira”. Ovvero, riadattata, l’Italia implode socialmente ed economicamente ed politici romani si azzannano per l’ultimo brandello di carne. In un Paese senza opposizione…

Quello che abbiamo visto ieri in TV e negli scorsi giorni, alla Camera, dà il voltastomaco. Un mercimonio di voti ed interessi, in cui la testa d’ariete Renzi nasconde dietro di se la bramosia della falsa opposizione – che poi vota per la TAV con PD a favore della Francia e vuole entrare nel PPE di A. Merkel, oltre a tradire l’ITALEXIT – giusto  per far cadere il governo. Ossia facendo finta di volere il cambiamento mentre in realtà vuole solo la cadrega, Sullo sfondo lo sfascio italico, con un Conte che non sa più come fare per prendere tempo, sperando nella rinascita dei valori di Trump, negli USA…

Leggi tutto ““Roma brucia e Nerone suona la lira”. Ovvero, riadattata, l’Italia implode socialmente ed economicamente ed politici romani si azzannano per l’ultimo brandello di carne. In un Paese senza opposizione…”

Conseguenza delle serrate, segnalato in Italia un “picco allarmante” nei tentativi di suicidio fra i giovani

Thomas D. Williams (Ph. D) per Breitbart

ROMA – I quotidiani locali scrivono che l’Italia ha visto un marcato aumento dei tentativi di suicidio fra i giovani, durante la crisi del coronavirus.

Questi tentativi sono palesemente legati alla mancanza di attività scolastiche e sportive.

Leggi tutto “Conseguenza delle serrate, segnalato in Italia un “picco allarmante” nei tentativi di suicidio fra i giovani”

Che freddo che fa! Senza arerei nel cielo, ossia senza l’ “inquinamento” delle scie degli aerei in Europa è tornato il freddo con neve abbondante. Un caso? Il rischio che qualcuno voglia modificare il clima (riscaldandolo in zone specifiche) per favorire l’auto elettrica

Ho avuto il piacere di sciare diverse volte questo inverno. A parte il freddo e la tanta neve, che non si vedeva da 30 anni, coincidenza vuole proprio nell’anno in cui i jet hanno smesso di volare (in larga parte causa COVID, ndr), ho rilevato interessanti elementi di discussione. Ad esempio un limitatissimo numero di jet che emettono “scie” sopra la Svizzera. Non posso dire lo stesso dell’Italia, dove amici mi hanno inviato immagini di jet che vanno in direzione contraria, jet con ampie ed evidenti scie, strano no? Comunque, [meno aerei = meno scie], ossia meno inquinamento, comunque di quello si tratta. Siamo veramente sicuri che non ci sia dell’altro?

Leggi tutto “Che freddo che fa! Senza arerei nel cielo, ossia senza l’ “inquinamento” delle scie degli aerei in Europa è tornato il freddo con neve abbondante. Un caso? Il rischio che qualcuno voglia modificare il clima (riscaldandolo in zone specifiche) per favorire l’auto elettrica”

I numeri del COVID (alias Pataccavirus?): purtroppo troppe cose non tornano!

Questo articolo avrà un seguito. Qui analizziamo solo i dati ufficiali di mortalità in Italia, trovando dati direi eclatanti. Abbiamo solamente una esposizione dei dati rilevati da Istat e in seguito, in altri articoli, provvederemo ad approfondire e fare i nostri commenti in modo da “scatenare” il dibattito.

Approfittiamo dell’uscita dei dati definitivi ISTAT relativi alle persone decedute nel periodo compreso tra i mesi di gennaio e il mese di ottobre 2020. Nonostante il vergognoso terrorismo mediatico e politico, i numeri parlano in maniera chiara. I numeri sono l’equivalente della bilancia per una persona a dieta. La bilancia non dice bugie.

Leggi tutto “I numeri del COVID (alias Pataccavirus?): purtroppo troppe cose non tornano!”

Ehi conservatori, non abbandonate Twitter (non lasciamo campo libero alla sinistra)!

Illustrazione di Iñigo Navarro Dávila

Itxu Diaz per The American Spectator

Ho letto il recente articolo di Scott McKay su The American Spectator. Non potrei essere più d’accordo sulla diagnosi né più in disaccordo sulla soluzione.

La mia opinione su Jack Dorsey e sui “nouveau riche” tecnologici, che condividono la stessa identica passione per la “meditazione Vipassanā” e per la marijuana, è ben nota.

In qualche modo sono stato un pioniere di questa repulsione perché anni fa pubblicai l’opuscolo “Ho ucciso un guru di Internet (dopo che aveva cercato d’insegnarmi come programmare la lavatrice)”, un titolo che sottilmente rivelava i miei dubbi.

Leggi tutto “Ehi conservatori, non abbandonate Twitter (non lasciamo campo libero alla sinistra)!”

Dal 1° gennaio l’Africa è diventata il più grande “mercato unico” del mondo

Sandro Pintus per Africa-Express

Il terzo decennio del secolo inizia con un primato: dal 1° gennaio il grande Continente Africano è diventato il più grande “mercato unico” del mondo e si chiamerà African Continental Free Trade Area (AfCFTA).

Leggi tutto “Dal 1° gennaio l’Africa è diventata il più grande “mercato unico” del mondo”

La Capitale nella morsa della paura. Resa dei conti per le élite mondiali?

Redazione: La nostra posizione è ormai chiara. Al pessimismo della ragione opponiamo l’ottimismo della volontà.

Ma non è una posizione solo fideistica, sono ancora tante le voci che si alzano per gridare “non è finita”.

Le rilanciamo con spirito di servizio anche per bilanciare quelle di segno contrario, che hanno praticamente invaso la blogosfera.

In coda, alcune foto tratte da festicciuole elitarie, tali da rendere “Eyes Wide Shut” un film per suore Orsoline.

Gradite una cena in casa Rotschild?

Leggi tutto “La Capitale nella morsa della paura. Resa dei conti per le élite mondiali?”

….2 giorni all’inaugurazione di Biden e non succede nulla, ma proprio nulla eh !!!

Sarà forse la prossima inaugurazione dell’illuminata presidenza Biden (Xi-Rouhani a leggere quanto filtra dall’ intelligence americana sull’interferenza nelle elezioni USA del 3 novembre, ma tranquilli…i maoisti democrats manderanno tutti i trumpiani nei campi di rieducazione ed il problema sarà presto eradicato)…

Leggi tutto “….2 giorni all’inaugurazione di Biden e non succede nulla, ma proprio nulla eh !!!”