Ragioniamo: nella malaugurata e non auspicabile ipotesi che Biden dovesse vincere, chi diventerebbe il riferimento USA in Italia? (visto che Conte, tenuto oggi in piedi grazie agli apparati USA, dovrebbe andarsene)

Ai profani sembrerà lesa maestà ragionare su quanto sopra. In realtà è puro metodo, counter-fact checking, anche ragionare per assurdo se volete. Tale metodo ha la splendida peculiarità di partire da presupposti completamente diversi rispetto all’omologo, complementare ragionamento. Dunque, non più “Chi è uomo di Trump in Italia oggi“, che scalda sempre gli animi. Ma un ben più sobrio ed accattivante, “Che succederebbe se vincesse Biden, in Italia?”. In realtà tale diciamo metodo “opposto” ha anche l’hatù di mettere i chiodi nella bara del futuro, speriamo solo ipotetico, governo italiano pro Biden, che inevitabilmente dovrà fare macelleria sociale restando nell’euro. Nel caso saprete non solo intepretare gli eventi ma anche a chi dire grazie, con anticipo.

Leggi tutto “Ragioniamo: nella malaugurata e non auspicabile ipotesi che Biden dovesse vincere, chi diventerebbe il riferimento USA in Italia? (visto che Conte, tenuto oggi in piedi grazie agli apparati USA, dovrebbe andarsene)”

Mons. Ics: dopo la decardinalizzazione, la depapalizzazione?

Marco Tosatti ospita Mons. Ics

Hanno “SCARDINALATO” il Card. Becciu e il Papa Ambientalista chiede PULIZIA, ma solo due giorni prima che lo scandalo diventi pubblico. Ma andiamo!

Caro Tosatti, saltiamo pure l’informazione (ormai conosciuta da tutti) della deposizione del Dottor Angelo Becciu da tutti gli incarichi che ricopriva nella multinazionale Vaticano-ONG spa, di cui Presidente è il Dottor Jorge Bergoglio, argentino.

Leggi tutto “Mons. Ics: dopo la decardinalizzazione, la depapalizzazione?”

Con la Ginsburg muore l’ultima dei marxisti americani

Tom Luongo per Strategic Culture (sintesi)

Dopo tutte le cose brutte che sono accadute nel 2020, non crediate neppure per un secondo che il 2021 possa essere migliore.

Mi fu chiaro fin da subito che la lotta per la Casa Bianca sarebbe stata una lotta per il futuro.

Se ogni Elezione è “la più importante di sempre” nella mente di quei politici che vedono nella controparte una minaccia esistenziale al loro potere, quest’elezione è, finalmente, degna del nome.

Leggi tutto “Con la Ginsburg muore l’ultima dei marxisti americani”

Un Paese senza opposizione è un paese senza democrazia, infatti in Italia è più limitata di quanto si creda (…). Alcune brevi – ma importanti – considerazioni (post SI al referendum)

Gli italiani hanno ceduto sul referendum confermativo costituzionale della scorsa settimana, votando SI. E’ stato un cedimento importante, ma davvero inevitabile: praticamente i principali partiti nazionali, i loro segretari, erano tutti per il SI, inclusi (incredibilmente) i primi due partiti di opposizione, Lega e Fratelli d’Italia. Gravissimo errore, ritengo, – temo – come frutto avvelenato di una forma latente di ignoranza civile ed istituzionale oltre che procedurale da parte di politici senza cultura nè preparazione politica sufficiente (o magari di peggio, vedasi oltre). Infatti non è passato nemmeno un giorno dai risultati e già comparivano sui giornali nazionali i primi dubbi (e cosa aspettavano?), ossia se il sistema statale avrebbe funzionato con il nuovo assetto post referendario…

Leggi tutto “Un Paese senza opposizione è un paese senza democrazia, infatti in Italia è più limitata di quanto si creda (…). Alcune brevi – ma importanti – considerazioni (post SI al referendum)”

ORA, O MAI PIU’……!!!!! se nella politica italiana e’ rimasto un patriota, non potra’ trovare momento migliore di questo, per salvare il nostro paese.

di Megas Alexandros

La Commissione europea, in una lettera inviata ai paesi membri, ha annunciato che il Patto di stabilità, sospeso all’indomani dello scoppio della pandemia, continuerà a non venire applicato anche nel 2021. Ma c’è chi, come la Francia, già fa pressing per cancellare le vecchie regole di bilancio, come il tetto al deficit del 3%.“

 

Leggi tutto “ORA, O MAI PIU’……!!!!! se nella politica italiana e’ rimasto un patriota, non potra’ trovare momento migliore di questo, per salvare il nostro paese.”

Allestito il palcoscenico per le Elezioni più caotiche nella storia degli Stati Uniti d’America

Michael Snyder per The Economic Collapse Blog

Se siete profondamente preoccupati per quello che potrebbe accadere a novembre … non siete i soli. 

Gli esperti di entrambi gli schieramenti hanno avvertito che molto probabilmente non conosceremo il vincitore delle Elezioni Presidenziali fino a ben oltre il 3 novembre.

Leggi tutto “Allestito il palcoscenico per le Elezioni più caotiche nella storia degli Stati Uniti d’America”

Richiedenti asilo: tutte le scuse per non rimpatriarli

Anna Bono per La Nuova BQ

Come arrivino in Italia illegalmente migliaia di africani e di asiatici, con che mezzi e aiutati da chi, è del tutto chiaro. 

Come riescano a non farsi respingere, anche: chiedono asilo sostenendo di essere in fuga da minacce alla vita e alla libertà.

Le commissioni territoriali incaricate di esaminare le richieste ne respinge la maggior parte: a giugno, ad esempio, l’81% delle richieste sono state respinte.

Ma il richiedente asilo ha diritto di ricorre in Cassazione e di solito ne approfitta, dal momento che lo Stato Italiano gli concede il gratuito patrocinio.

Leggi tutto “Richiedenti asilo: tutte le scuse per non rimpatriarli”

LA SCHIAVITU’ MODERNA e la Cina: “ne vogliamo parlare!!!”

di Megas Alexandros

Ha fatto scalpore la presa di posizione del Segretario di Stato americano Mike Pompeo, con la quale ha inteso colpire ed avvertire, “nientepopodimeno” che Papa Bergoglio. “Non rinnovare l’accordo con la Cina”, ha intimato il braccio destro di Trump, aggiungendo: “se lo fai metti a rischio la tua autorita’ morale”.

Parole forti, fortissime e pesantissime, usate non a caso per attenzionare tutti, Papa compreso, sulla deriva verso la quale sta dirigendosi il mondo moderno.

Leggi tutto “LA SCHIAVITU’ MODERNA e la Cina: “ne vogliamo parlare!!!””

Attenzione: la Cina mantiene la proprietà dell’algoritmo ed è entusiasta dell’accordo fra TikTok e Oracle

Gordon G. Chang per The Gatestone Institute

ByteDance Ltd., la società tecnologica cinese di proprietà privata, venderà presto le partecipazioni di minoranza dell’App TikTok alle società americane Oracle Corp. e Walmart Inc.

Oracle diventerà il “secure cloud technology provider” per una nuova società statunitense, TikTok Global, che sarà proprietaria della maggior parte delle operazioni dell’App a livello mondiale.

Leggi tutto “Attenzione: la Cina mantiene la proprietà dell’algoritmo ed è entusiasta dell’accordo fra TikTok e Oracle”

VEDO O NON VEDO?

Roberto Buffagni per Italia e il Mondo

L’EMANCIPAZIONE REGRESSIVA

I media riportano con grande enfasi l’episodio del Liceo Socrate di Roma, dove la Preside avrebbe invitato le studentesse a non mettere la minigonna perché sennò “ai professori casca l’occhio”.

Trattandosi di una vicenda francamente insignificante tacere sarebbe la cosa giusta da fare ma, dopo le minacciose “richieste di chiarimenti” della ministra Azzolina e l’odierna badilata di banalità di Gramellini, forse dopo tutto un commento è opportuno.

Leggi tutto “VEDO O NON VEDO?”