A CHI RISPONDE LA LEGA DI SALVINI…… IL TILT ORMAI E’ COMPLETO!!!!!

di Megas Alexandros

Come avete visto Cari Amici, nelle ultime ore sullo scenario politico italiano si e’ scatenata una bufera sul voto di indirizzo del Consiglio europeo, chiamato ad esprimersi sui vari strumenti MES, Eurobond, Recovery Found, SURE, ecc.

Ma sopratutto la polemica si e’ fatta fervente sull’inaspettato e difficilmente spiegabile voto contrario agli Eurobond della Lega.

Leggi tutto “A CHI RISPONDE LA LEGA DI SALVINI…… IL TILT ORMAI E’ COMPLETO!!!!!”

La vera pandemia si chiama  CovUE-1992.

Ovvero storia di un colonialismo mascherato – Ultimo atto  –   Riprendiamoci le chiavi di casa

 

Le ultime mosse in seno alla Commissione Europea vedono la identificazione di aree non allineate, titolate da Paolo Savona in modo eufemistico “aree non ottimali”, con il Nord Europa (Germania, Olanda, Austria, Finlandia ).  Queste aree comprendono l’Italia, la Spagna ed il Portogallo. Forse anche la Francia che probabilmente trema per lo shopping bancario ed aziendale effettuato in Italia da 20 anni a questa parte che rischia di andare “in fanteria”.
Leggi tutto “La vera pandemia si chiama  CovUE-1992.”

Dopo 75 anni sono state restituite le opere di Alfred Dubin agli eredi di Max Morgenstern, di fatto sottratte dai nazisti: record a Londra per le sue opere! (tenute in Germania per così tanto tempo, in un museo statale…)

  

I nazisti nel 1938 costrinsero i proprietari della collezione di Max Morgenstern, un collezionista ebreo, a vendere le sue opere. Ma la cosa incredibile è che siano rimaste in mano tedesca, addirittura esposte in musei nazionali tedeschi, per ben 80 anni, ossia 74 anni dopo la fine della guerra!!! Questi sono i soggetti con cui l’Italia si sta misurando nella lotta contro l’EU austera e matrigna – con i migranti fatti arrivari dalle ONG tedesche e francesi -, oggi…

Leggi tutto “Dopo 75 anni sono state restituite le opere di Alfred Dubin agli eredi di Max Morgenstern, di fatto sottratte dai nazisti: record a Londra per le sue opere! (tenute in Germania per così tanto tempo, in un museo statale…)”