….2 giorni all’inaugurazione di Biden e non succede nulla, ma proprio nulla eh !!!

Sarà forse la prossima inaugurazione dell’illuminata presidenza Biden (Xi-Rouhani a leggere quanto filtra dall’ intelligence americana sull’interferenza nelle elezioni USA del 3 novembre, ma tranquilli…i maoisti democrats manderanno tutti i trumpiani nei campi di rieducazione ed il problema sarà presto eradicato)…

…cosa può andare storto quando l’ex capo della CIA Brennan si pronuncia così

…il fatto è che nel mondo in questi giorni più che mai quieti, dopo che gli USA sono stati definitivamente conquistati dal maoismo dell’Impero Celeste, si percepisce l’imminente avvento dell’armonia globale che troverà il suo compimento nel Great Reset…

….O NO???

12 gennaio

Si dimette l’intero governo del Kuwait

Si dimette il ministro canadese dell’Industria Navdeep Bains

Si dimette il segretario della US Air Force Barbara Barrett

Muore un multimiliardario di Las Vegas, padrone “solo” della più grande azienda di casino’ del pianeta Terra, il cui nome incidentalmente, ma cosa volete è solo un caso, salta spesso fuori insieme a quello di altri magananimi “filantropi”, i Rothschild.

Merkel annuncia l’uscita definitiva dalla politica (davvero molto, molto strano….aveva gestito in modo talmente esemplare la “pandemia” del Covid, da meritare il quinto mandato, c’è davvero da rimpiangere la perdita di un simile talento della politica dell’EU…).

13 gennaio

Si dimettono il ministro Junior agli Esteri Ivan Scalfarotto, la ministra dell’Agricoltura Teresa Bellanova, la ministra della Famiglia, Elena Bonetti.

14 gennaio

Si dimette il Primo Ministro dell’Estonia Juri Ratas.

Si dimette l’intero governo dell’Olanda.

(il caso, quando si dice che il caso fa accadere tutto nel giro di poche ore !!!)

15 gennaio

Si dimette il CEO dell’US National Future Farmers of America Organization Mark Poeschl.

Il Presidente Putin, provoca le dimissioni dell’intero governo russo.

16 gennaio

Il Barone Benjamin de Rothschild, chairmen dell’ Edmond de Rothschild holding company, muore per un attacco di cuore.

Donald Tober, miliardario già proprietario della Sweet ‘n Low, si suicida a New York.

Partecipava naturalmente alle tipiche attività benefiche ed agli eventi culturali amati dall’élite illuminata, naturalmente solo la mia mente malata di COMPLOTTISTA!!! pensa che possa voler dire qualcosa, se cercando sui motori di ricerca…regolarmente il suo nome ritorna fuori assieme a qualcuno con cognome Rothschild.

Si dimette il Primo Ministro della Guinea Ibrahima Kassory Fofana

Credo che tutti siamo d’accordo all’unanimità. BASTA COMPLOTTISMO E’ ORA DI FINIRLA

17 gennaio

Tra l’8 e il 16 gennaio, abbiamo contato 10 vescovi, arcivescovi e cardinali morti nel mondo con il Codiv-19

A me ne risultano 10 e non 9, ma tant’è…

Un punto deve essere chiaro: BASTA CON COMPLOTTISMO E SOPRATUTTO BASTA COL NEGAZIONISMO DA COVID-19: non se ne può davvero più, il Covid-19 uccide !!!

PS