L’attività vulcanica terrestre nel 2021 batterà ogni record: i tremori della terra sono destinati a moltiplicarsi, unitamente a terremoti ed eruzioni. Motivo geomagnetico e/o interplanetario?

Vorrei nel contesto mettere in evidenza alcuni aspetti salienti della fisica terrestre, che rischiano di influenza la vita di ognuno di voi nei lustri a venire. Le eruzioni vulcaniche aumentano a ritmo vertiginoso, parimenti i terremoti, che dovrebberi seguire. Perchè capita?

La Terra ha la febbre ossia si sta scaldando dal nucleo verso l’esterno, non a partire dalla superficie (…). In tale contesto, gli umani temo stiano cercando di “marchiare” tale fenomeno in termini  diciamo antropomorfi più che antropogenici, con il fine di creare un megatrend da sfruttare economicamente. Riscaldamento planetario che esiste, ma molto probabilmente NON a causa degli uomini. E non a partire dalla superficie. Ma a causa di effetti geomagnetici ed interplanetari, così sembrerebbe (…).

Leggi tutto “L’attività vulcanica terrestre nel 2021 batterà ogni record: i tremori della terra sono destinati a moltiplicarsi, unitamente a terremoti ed eruzioni. Motivo geomagnetico e/o interplanetario?”

Fattuale: sono i Palestinesi ad aver attaccato per primi Israele, con 2’000 razzi, Tel Aviv ha poi reagito. “Cui prodest” tale “suicidio” palestinese? Specchietto per le allodole, al fine di permettere a Teheran di avere la bomba atomica? Suicidio pro-Iran?

I fatti non mentono mai: l’attacco suicida con i razzi da parte dei palestinesi è stato iniziato una decina di giorni fa dai palestinesi, vedasi sopra. Israele, in modo ritengo assai fesso (mi si scusi), ha risposto con enorme durezza. In realtà è davvero sembrata una intemerata palestinese, quella dei razzi, ben sapendo che avrebbero causato la dura reazione israeliana. Che chiaramente i media mondiali hanno puntualmente stigmatizzato, dimenticando però di sottolineare che Israele – nel caso specifico – si è semplicemente difesa, pur essendo ben più forte dell’avversario.

La domanda che bisogna porsi è però un’altra: perchè i palestinesi hanno voluto suicidarsi?  E perchè proprio ora?  E se tale atto apparentemente folle lato palestinese non fosse un  suicidio, ma anzi un piano assai ampio direi ben congegnato? In molti ritengono ormai che il motivo dell’attacco “suicida” palestinese era quello di sviare l’attenzione sul vero problema di queste settimane, in crescendo ma in sottofondo, ossia l’Iran che sta approntando la sua bomba atomica. Dunque una bella crisi che metta sotto pressione mediatica Tel Aviv serve, eccome! Anche per prevenire raids militari contro le centrali nucleari iraniane, raids che verrebbero immediatamente condannati a dir poco…

Leggi tutto “Fattuale: sono i Palestinesi ad aver attaccato per primi Israele, con 2’000 razzi, Tel Aviv ha poi reagito. “Cui prodest” tale “suicidio” palestinese? Specchietto per le allodole, al fine di permettere a Teheran di avere la bomba atomica? Suicidio pro-Iran?”

Oops! Attenti a chiamarlo! La NASA fa una simulazione di un meteorite devastante che cade sulla terra. E dove ipotizzano che cada? Senza parole (chissà non sia contrappasso)

Che volete che vi dica? La realtà supera ormai di molto la fantasia. Senza per altro sapere cosa sia realtà e cosa fantasia… Sta di fatto che sono in molti a commentare in rete che, vista la disgrazia dei politici italiani, l’Italia si salva solo col meteorite questa volta. Io non posso che essere d’accordo, quanto meno quando vengo preso dallo sconforto, capita ogni tanto. Il problema nasce quando leggo che l’ “esercizio”, svolto dalle principali agenzie spaziali mondiali di un meteorite che cade sulla terra viene rappresentato con il rischio di asteroide la cui probabilità di impatto percorre da sud a nord l’Italia, precisamente nel centro dell’EUropa… (per la precisione l’area inizia diffusa dalle Piramidi, si concentra in termini di grandi Paesi EU statisticamente su gran parte dell’Italia; e poi diffonde a nord delle Alpi, ndr)

Leggi tutto “Oops! Attenti a chiamarlo! La NASA fa una simulazione di un meteorite devastante che cade sulla terra. E dove ipotizzano che cada? Senza parole (chissà non sia contrappasso)”

“L’Egitto ’schiera’ i suoi faraoni contro i signori del Covid” di Giorgio Cattaneo

Redazione:

Abbiamo preso nota della coraggiosa call di svariate settimane or sono secondo cui lo stimato Giorgio Cattaneo ci avvertiva che dal 12.4.2021 si sarebbe mollata la presa sui vaccini COVID diciamo semi obbligati per tutti. Oggi rileviamo che tali vaccini saranno destinati solo agli anziani, esentando le altre classi sociali, almeno in Italia. Interessante.

In tale contesto riprendiamo una più recente notizia, analizzata “alla sua maniera” sempre da Cattaneo, certamente lettura ambiziosa. Ma di questi tempi non bisogna lasciar scappare nulla dai radar. Ben sapendo che proprio ieri la stessa Università di Arizona che di fatto aveva implicato/previsto l’arrivo di un nuovo pianeta nel sistema solare è balzata agli onori della cronaca: oggi addirittura sdogana le tesi di Z. Sitchin sull’origine della Terra da uno scontro tra due pianeti!

O il correlato riscaldamento climatico “dall’interno del pianeta terra” e di tutti quelli del sistema solare, – non avendo nulla a che vedere con la CO2 antropogenica come causa del riscaldamento, anche perchè come si spiegherebbe altrimenti che tutti i pianeti del sistema solare si stanno scaldando allo stesso tempo? – che sembra potrà causare la cancellazione dell’Isola caraibica di Saint Vincent

Leggi tutto ““L’Egitto ’schiera’ i suoi faraoni contro i signori del Covid” di Giorgio Cattaneo”

Newsweek (incredibilmente) ci parla di sangue estratto dai bambini, come fosse per l’eterna giovinezza: cosa sta succedendo al settimanale americano, che riporta argomenti tabù per i grandi media?

Newsweek stupì il mondo alcune settimane fa quando riportò al titolo le tesi di Qanon su bambini destinati alla tratta dei minori gestita suppostamente dai Clinton, stipati nei containers stipati sull’Ever Given. Era la grande nave cargo incredibilmente incastrata nel Canale di Suez per circa una settimana, nell’unico posto dove ciò poteva succedere (pensate che tale nave trasportava un valore aggregato di merci in un solo carico stimato in ca. 3,5 mld USD!, ndr). Oggi la stessa testata ci parla nel titolo di sangue estratto dai bambini per combattere l’invecchiamento. Certo, il titolo fa male, letto così…

Leggi tutto “Newsweek (incredibilmente) ci parla di sangue estratto dai bambini, come fosse per l’eterna giovinezza: cosa sta succedendo al settimanale americano, che riporta argomenti tabù per i grandi media?”

Le incredibili giustificazioni dell’incredibile incidente di una delle navi più grandi del mondo nel canale di Suez (dopo aver disegnato un gigantesco pene con le sue manovre prima di incagliarsi). Manca solo il raggio della morte… (Ooops!)

Per i complottisti: il raggio della morte è solo una provocazione, capirete di seguito nel contesto. Per chi non sapesse cosa era il raggio della morte, rammento che si trattava di uno strano fenomeno scoperto dall’anglo-italiano Guglielmo Marconi, la cui scomparsa sembra sotto certi versi ancora avvolta nel mistero, grazie a cui ad es. le automobili del tempo si fermavano in forza di interferenze elettromagnetiche nei circuiti elettrici. Tale raggio fu tacciato di essere l’arma finale dell’Italia di Mussolini, salvo non averla mai usata in una guerra che forse non andava vinta dall’Italia (…).

Leggi tutto “Le incredibili giustificazioni dell’incredibile incidente di una delle navi più grandi del mondo nel canale di Suez (dopo aver disegnato un gigantesco pene con le sue manovre prima di incagliarsi). Manca solo il raggio della morte… (Ooops!)”

Newsweek, uno dei settimanali più rinomati e rispettati d’America, sgancia la bomba: la nave Evergreen (HR3C) incastrata nel canale di Suez trasporterebbe bambini, in un traffico globale di minori usato da Hillary Clinton!

Facciamo fin fatica a riportare questa notizia, per quanto è sconvolgente ed apparentemente incredibile. E fa impressione anche solo leggerla riportata. Ma la fonte è davvero importante: Newsweek, uno dei settimanali storici americani in lingua inglese, assieme al Time. Dunque, riportiamo la tesi pubblicata solo ieri da detta testata USA: la nave Evergreen, con i segni marittimi ufficiali (“signs”) – come riportato dalla stessa fonte – uguali alle iniziali della  candidata USA nelle elezioni presidenziali 2016, Hillary Rodnam Clinton, trasporterebbe bambini, in un traffico di minori globale che coinvolgerebbe il clan Clinton (il condizionale è d’obbligo). Secondo Newsweek la fonte sarebbe Qanon, elemento di disturbo mediatico negli scorsi mesi – che in alcune occasioni però “ci ha anche preso” – che sembra essere emerso essere prossimo all’intelligence militare USA (…). Ripeto, non ci fosse di mezzo Newsweek, con sua reputazione e la sua storia, non avremmo avuto il coraggio di riportare quanto sopra.

Leggi tutto “Newsweek, uno dei settimanali più rinomati e rispettati d’America, sgancia la bomba: la nave Evergreen (HR3C) incastrata nel canale di Suez trasporterebbe bambini, in un traffico globale di minori usato da Hillary Clinton!”

Giorgia Meloni attaccata dal sistema perchè non appoggia Draghi: Fratelli d’Italia FA BENE a restare all’opposizione. In un paese democratico l’opposizione è NECESSARIA (il credito storico della destra italiana)

Noi dobbiamo avere il coraggio di dire “le parole mai dette“. A parte l’evidenza che Fratelli d’Italia, secondo noi giustamente, è l’unico partito scettico su Draghi, a ragione, visto che sta fuori dalla coalizione. Dunque oggi Giorgia Meloni viene attaccata dal sistema tutto, che va dalla finta destra alla sinistra storica ormai travestita di liberismo. Sapete il motivo? Il sistema, ossia il sistema dei partiti da cui, per fare spazio a se stessi, la destra italiana è stata sistematicamente ostracizzata, un abisso politico che va dall’ex PCI militante alla Lega (Salvini è uno dei politici italiani con maggiore anzianità n Parlamento, ndr), sa perfettamente che ci saranno misure lacrime e sangue da imporre agli italiani di qui a breve; per correggere errori di gestione compiuti da coloro che hanno governato per tanto tempo.

Leggi tutto “Giorgia Meloni attaccata dal sistema perchè non appoggia Draghi: Fratelli d’Italia FA BENE a restare all’opposizione. In un paese democratico l’opposizione è NECESSARIA (il credito storico della destra italiana)”

Papa Francesco, la Massoneria e l’Apostolo Giovanni (seconda parte)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è mappa_astana-1024x702.jpg

Chicco Valli pubblica Paul Urieli per mittdolcino.com

La visita del Papa ad Astana (il prossimo marzo?), ora Nur Sultan,  sta facendo emergere una lunga serie di osservazioni e interrogativi.

Nella prima parte abbiamo evidenziato la situazione geografica, religiosa e politica del Kazakistan, cominciando ad esporre le prime tre osservazioni attinenti all’orientamento della dottrina di questo Papa e al contesto storico dello Stato del Kazakistan.

Proseguiamo con le osservazioni che emergono analizzando l’evento in relazione al contesto storico, architettonico, politico e religioso della capitale del Paese.

Leggi tutto “Papa Francesco, la Massoneria e l’Apostolo Giovanni (seconda parte)”

Perchè Bill Gates è tanto “preso” sia da progetti sulla malaria che dai vaccini per il COVID, base mRNA? Cosa c’è dietro? Una introduzione

Cosa hanno in comune il COVID e la malaria? Bill Gates. E’ casuale che entrambe si curino con principi attivi diciamo comuni, la clorochina e anche con un antibiotico con funzione antiparassitaria, prima linea di cura del COVID? Domandiamoci perchè Bil Gates, unitamente ai suoi richiami all’eccessivo sfruttamento della terra (ossia, promuovendo indirettamente/se necessario anche il depopolamento mondiale), sia così interessato alla malaria…

Leggi tutto “Perchè Bill Gates è tanto “preso” sia da progetti sulla malaria che dai vaccini per il COVID, base mRNA? Cosa c’è dietro? Una introduzione”

HO VISTO COSE CHE VOI UMANI….

(La terra dei draghi)

Costellazione di Orione

EDITORIALE

Io ho viste cose che voi Italiani non potreste immaginare:
Truppe da combattimento in giacca e cravatta portare le fiamme nei mercati al largo dei bastioni della Fed e della BCE.

Ho visto i raggi € balenare nel buio vicino alle porte di Atene e un popolo cadere.

Ho visto e vedo gente che possiede isole e gente isolata dalla vita.

Tutti quei momenti andranno perduti nella memoria, come lacrime nella pioggia.

È il tempo dei draghi.

Leggi tutto “HO VISTO COSE CHE VOI UMANI….”

LA COPIA DI BACK-UP, MAI PERDERSI

(Cosa vuoi che interessi loro se il popolo non ha la brioches e nemmeno il pane)

Interazione uomo macchina

Ogni tanto vale la pena di fare un esercizio mentale e capire cosa pensano quelle persone che le brioches le hanno proprio tutte.

Molti di loro non riescono proprio a stare in panciolle sotto una palma o su di un sofisticato panfilo a godersi ogni giorno che Dio manda in terra.

Qualcuno addirittura sembra soffrire di delirio di onnipotenza.

Leggi tutto “LA COPIA DI BACK-UP, MAI PERDERSI”

Le grandi massonerie alla presa del mondo: Biden dentro la superloggia massonica MAAT. Ma, chiediamoci, codeste associazioni fanno davvero il bene dalla “gente del mondo” (filantropia)? O solo il loro?

Nutro profondo rispetto della massoneria ed i suoi adepti. Come nutro rispetto per la Chiesa, prima di Bergoglio in particolare. Nutro particolare rispetto per le gente di buona volontà. E per gli amici fidati. In realtà non so quasi nulla delle superlogge. Però, se quello che vedo, oggi, innanzi a me, è opera loro, beh, allora forse bisogna quanto meno sindacare sul rispetto meritato ed opportuno. Scusate l’approccio, che resta sempre cartesiano, ma un bagno di umiltà mi sembra sia dovuto ormai. Per tutti.

Leggi tutto “Le grandi massonerie alla presa del mondo: Biden dentro la superloggia massonica MAAT. Ma, chiediamoci, codeste associazioni fanno davvero il bene dalla “gente del mondo” (filantropia)? O solo il loro?”

L’influenza è sparita: non è per caso che i contagi mediatici di COVID in realtà sono in larga parte influenze? Ricordando che il coronavirus è della stessa famiglia dei virus del raffreddore (nel mentre l’OMS cambia le regole in corsa…)

Cose stranissime stanno capitando. Prima di tutto, l’influenza stagionale è sparita, il grafico sopra dice tutto. In aggiunta a questo va ricordato che COVID e coronavirus hanno un minimo comune denominatore, il raffreddore. Si, i due virus di fato sono gli stessi, come famiglia.

Nel mezzo, tanti dubbi, troppi. E con conseguenze devastanti per il mondo globalizzato…

Leggi tutto “L’influenza è sparita: non è per caso che i contagi mediatici di COVID in realtà sono in larga parte influenze? Ricordando che il coronavirus è della stessa famiglia dei virus del raffreddore (nel mentre l’OMS cambia le regole in corsa…)”

TEMPI DIFFICILI

Il sottile confine tra democrazia e dittatura

Copertina del libro “Tempi Difficili” di C. Dickens

Ci si potrebbe chiedere perché siamo arrivati a questo punto.

Noi aderenti alla MMT sappiamo bene che il limite non sono i soldi, ma la nostra fantasia e la capacità di comprendere le leggi naturali e di vivere in armonia con esse, in una diade simbiotica utile a tutti.

Leggi tutto “TEMPI DIFFICILI”