La nostra intervista a Tom Luongo: Italia, sfida al dollaro (ossia agli USA), Draghi pro EU e tanto altro

Abbiamo intervistato Tom Luongo: blogger di grande vision, rinomato analista geopolitico e sapiente conoscitore dei meccanismi finanziari. E – da non dimenticare – nostro stimatissimo oriundo, con chiare origine italiane, sebbene americanissimo!

Viviamo in un mondo i cui equilibri sono fragili e fluidi. Non possiamo stabilire realmente nulla, possiamo solo ipotizzare: sarà un mondo multipolare? Forse. A che prezzo?

Gli Stati Uniti e l’Unione Europea sempre più simili, quasi due gemelli, così lontani, così vicini. Vanno a braccetto nella follia autocratica: il folle, ma ben congegnato piano si delinea in Occidente, su entrambi i versanti dell’Oceano. Lo stesso regista gira lo stesso film.

Ma per quanto ancora vedremo questa pellicola? Per quanto ancora Davos avrà quel potere fagocitante di ridurre tutto a una poltiglia politica?

Quale sarà il destino degli Stati Uniti? E l’Unione Europea? Nella loro cieca corsa verso un neofeudalesimo spaventoso non si accorgono che il mondo non è più ai loro piedi.

Altri attori si sono affacciati sulla scena e un nuovo atto viene recitato. Ma l’Occidente morente ancora vuole quel ruolo da protagonista, ancora pensa di poter dettare le sue regole.

Un processo di disintegrazione è in corso. Questa volta è il turno dell’intoccabile Occidente. Il coronavirus altro non è che uno strumento per attuare questo progetto.

C’è un ma. C’è un inghippo. Come in tutti i meccanismi umani. E quel ma, quell’inghippo si chiama Caos. Lo conoscete? Il Caos che sostiene le fondamenta della nostra civiltà, entità dormiente è stato risvegliato dal suo letargo.

Le sentinelle del potere hanno importunato Cerbero che con le sue tre teste ora correrà tra le contrade del mondo alla ricerca della soddisfazione che l’Universo chiede, come un Minotauro liberato finalmente dal dedalo soporifero.

Tom Luongo è un fine pensatore, un acuto osservatore e un ottimo giornalista. Quando leggo i suoi pezzi, spesso resto piacevolmente stupito dalla sua eccezionale capacità di lettura della realtà: mai banale, mai ripetitivo.

Potete trovare l’intervista su YouTube:

Ringrazio Tom Luongo per averci concesso questa illuminante intervista.

Consiglio a tutti il suo blog: Gold Goats ‘n Gun: https://tomluongo.me/

*****

l’Alessandrino

*****

Le immagini, i tweet e i filmati pubblicati nel sito sono tratti da Internet per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all’indirizzo info@mittdolcino.com perché vengano immediatamente ritirati. Le opinioni espresse negli articoli rappresentano la volontà e il pensiero degli autori, non necessariamente quelle del sito.