FACCIAMO UN PO’ IL PUNTO DELLA SITUAZIONE…!!!

I fiorentini sembrano specialisti in congiure che portano danni a tutti, anche ai congiuranti (come ebbe a dire Mark Twain “la storia se non si ripete fa la rima…”)

Allora vediamo un po’ di fare il punto della situazione italiana. Abbiamo materialmente fatto il nostro lavoro, smascherando:

    • IL SALVINI;
    • I SUOI TRE MOSCHETTIERI (PLUTO, TOPOLINO E ZIO PAPERONE);
    • MARIO DRAGHI COME CAVALLO DI TROJA DI ANGELA MERKEL.

Adesso andiamo a vedere come siamo messi. Vorrei fare un articolo schematico per cercare di poter meglio intravedere quello che succedera’.

La Germania supportata dai paesi del Nord NON accettera’ MAI gli eurobond e nessuna condivisione del debito a livello europeo perche’ vuole continuare a tenersi i vantaggi economici di questa struttura dell’euro che tutto e’ tranne che uno Stato…. ma e’ solo un contratto tra privati dove uno lo ha chiaramente messo in tasca all’altro e l’altro pur essendosene accorto continua a rimanerci con apparente soddisfazione.
L’Euro inteso come moneta in virtu’ di questa DEVASTANTE crisi economica ormai prossima CROLLERA’…. a meno di un grossissimo intervento di iniezione di liquidita’ nell’economia reale… cosa che dovrebbe avvenire SUBITO (mentre la Germania prende tempo, tutto sommato il ritardo esecutivo tedesco rappresenta una speranza per l’Italia, di uscire dall’euroguano, ndr).
I Poteri europei questo lo sanno e tremano all’idea di poter perdere la loro arma di arricchimento personale…. per questo nello stesso tempo che dicono NO a certe misure cercano anche di prendere tempo per poterci fregare ancora; in questo contesto si inserisce perfettamente l’operazione Draghi.

Quando i cittadini arrivano alle conclusioni corrette, mentre i politici vanno invece a farsi i loro interessi….

Faranno di tutto per portare a compimento tale operazione…. e sono convinto che a giorni, magari dopo il nulla di fatto nel prossimo Consiglio europeo, il Burattino di nome

Matteo Renzi, gia’ con l’anima pronta in mano, pur di accreditarsi ai suoi referenti, eseguira’ l’ordine di far cadere questo governo, ritenuto (anche a ragione) impossibilitato – ed in parte anche incapace – suo malgrado di dare una prospettiva a questo paese dopo il ‘COVID 19.

Verra’ fatto un carro talmente grande che ci potranno saltare tutti dentro… un carro mascherato che inizialmente fara’ vedere la luce agli italiani dopo anni di austerity…. una luce mai vista, SOLDI A VALANGA.. dalle banche commerciali a tasso zero e senza garanzie tanto quelle le concedera’ lo Stato MA A TERMINE, IN MODO OCCULTATO con i suoi gioielli direttamente alla BCE.. (tanto sono quelli che interessano alla Francia ed alla Germania… I NOSTRI GIOIELLI, ENI, ENEL, Finmeccanica, Poste, Ferrovie, Fincantieri, CDP, …).
Peccato che tutto questo verra’ sempre condito con la stessa salsa, cioe’ verra’ accompagnato dalle solite regole per gli Stati del pareggio di bilancio, fiscal compact, pressione fiscale alle stelle ed austerity a go go con tagli di ogni genere. Cercheranno di fare così in EU, almeno… Tutto questo come potete ben capire e come avete gia’ provato sulla Vostra pelle con l’introduzione dell’euro, portera’ a numerosi fallimenti nel settore privato, proprio perche’ gli investimenti fatti con i soldi a zero non saranno redditizi per la distruzione della domanda per mezzo delle politiche europee (Monti docet), le banche non riavranno indietro i soldi dalle aziende fallite ed attiveranno le garanzie statali presso la BCE.. La quale a sua volta espropriera’ PMI e anche le famiglie certamente delle loro case se ipotecate, probabilmente di parte dei risparmi, magari ipotecando parzialmente anche le loro prime case non ipotecate (…). SEMPLICE.

In questo caso il consiglio che vi do “PRENDERE I SOLDI E SCAPPARE”… andare ad investire fuori dall’Italia se parliamo di attività produttive e commerciali…. se parliamo di mattone solo posti esclusivi oppure turistici anche di massa.
Lo scenario mi e’ sempre piu’ chiaro, vedo che siamo al “O NOI O LORO“, con l’EU (e coi cooptati locali dell’EU franco-tedesca che ci vuole schiavi del debito ad aeternum come la Grecia).  Fatte salve grosse sorprese…

Work in progress

Megas Alexandros