Può piacere o meno ma il mondo NON può fare a meno dell’America: con Cina e/o Germania egemoni sarebbe disastroso!

A volte penso di essere circondato da pazzi. Sento dire e ridire che ormai gli USA sono superati, che non saranno più il dominus ecc. ecc. Anzi, vedo gente tifare – in Italia, non in Palestina o a Cuba – per il crollo USA.
Posso capire che, ad occhi poco attenti, l’ascesa di una potenza economica – la Cina – con quasi 1.5 miliardi di abitanti possa essere fonte di confusione e di apparente convincimento strategico anche e sopratutto da parte dell’equivalente del mendicante di Piazza Navona. Il problema è, nel caso specifico, che Pechino resta un paese semidittatoriale, in cui spesso le persone spariscono semplicemente perché arrestate durante la notte dalla polizia per reati sconosciuti, con difficoltà a sapere addirittura a che grado è giunto il processo giudiziario…

Leggi tutto “Può piacere o meno ma il mondo NON può fare a meno dell’America: con Cina e/o Germania egemoni sarebbe disastroso!”

L’Italia non potrà uscire dalla gabbia della sua perdurante crisi senza venire a patti col passato: bisogna spiegare la vera genesi di Tangentopoli!

La crisi attuale dell’Italia deriva da Tangentopoli. Scandalo mediatico che guarda caso vide “ingoiare” nella voragine del caos giudiziario la sua azienda più rappresentativa, Montedison, quella che sempre innovò fin dai tempi di Natta e del polipropilene isotattico, della chimica, passando per il tentativo di sviluppare l’energia nucleare in Italia con l’avallo addirittura di Enrico Fermi (tentativo boicottato dalla Francia). Passando per il biodiesel (mai nato inItalia, ma in USA sì) e l’agroindustria avanzata (poi finita ai francesi, morta prima di iniziare) e la chimica del fluoro (finita ai belgi). E senza dimenticare la cantieristica che portò il Moro di Venezia a sfidare, prima volta nella storia, una barca non USA la superpotenza americana in Coppa America.

Leggi tutto “L’Italia non potrà uscire dalla gabbia della sua perdurante crisi senza venire a patti col passato: bisogna spiegare la vera genesi di Tangentopoli!”