La nostra intervista a Ray McGovern, ex membro della CIA. “Biden non conta nulla. Gli Stati Uniti sono in mano al complesso mediatico militare”

Abbiamo intervistato Ray McGovern, ex membro della CIA, attivo con primari ruoli ad es. nel trattato di non proliferazione nucleare con la Russia.

Insieme a Ray McGovern, amico di Julian Assange, abbiamo approfondito il discorso riguardante il sistema multipolare e la sua emersione, unitamente alla mutazione progressiva degli apparati USA (…).

Profondo conoscitore delle cose del mondo, Ray McGovern con grande onestà intellettuale ci ha spiegato chi tiene le redini del potere negli Stati Uniti: e non è Biden.

Ray McGovern parla di un triangolo equilatero composto da USA, Russia e Cina. Gli Stati Uniti non hanno capito però, che gli equilibri sono cambiati rispetto agli anni Settanta e Ottanta, nei quali erano la forza predominante di questo menage a trois. Ora invece si ritrovano a dover subire le due potenze Eurasiatiche, che stanno unendo le forze per contrastare l’ingerenza del complesso mediatico militare americano.

Leggi tutto “La nostra intervista a Ray McGovern, ex membro della CIA. “Biden non conta nulla. Gli Stati Uniti sono in mano al complesso mediatico militare””

La nostra intervista al Deputato paraguaiano Jorge Antonio Britez Gonzalez. “Una grande fetta della popolazione del Paraguay non vuole vaccinarsi, perché non ci vede chiaro”

Abbiamo intervistato il Deputato paraguaiano Jorge Antonio Britez Gonzalez.

Un politico coraggioso che si oppone allo scempio al quale stiamo tutti assistendo. Che cosa rende preziosa questa intervista?

Prima di tutto, apre i nostri orizzonti, facendoci capire che il sistema si replica nel mondo e crea cloni in ogni dove.

Si delinea sempre più uno scenario la cui vastità ci sovrasta. Tutto il mondo è coinvolto in questo.

Una guerra strisciante e ambigua che si dipana a ogni latitudine: contro il cittadino, contro le libertà fondamentali, contro l’umanità.

Una testimonianza forte e sentita. La libertà non si può barattare.

Leggi tutto “La nostra intervista al Deputato paraguaiano Jorge Antonio Britez Gonzalez. “Una grande fetta della popolazione del Paraguay non vuole vaccinarsi, perché non ci vede chiaro””

La nostra intervista al Giudice Angelo Giorgianni, Segretario dell’OMV e a Lina Manuali, il Giudice della sentenza 419/2021, che delegittima lo stato d’emergenza

Vi presentiamo una grande intervista: il Magistrato Angelo Giorgianni si confronta con Lina Manuali, il Giudice del Tribunale di Pisa che ha emesso la sentenza 419/2021.

Siamo ancora in uno Stato di diritto?

Siamo sicuri che esistano i presupposti giuridici per dichiarare l’emergenza sanitaria?

Ma non solo: è contemplata dalla nostra Costituzione l’emergenza sanitaria?

Davanti ai nostri occhi si svolge una guerra su più livelli. È un assedio. Un assedio alla civiltà Occidentale.  

Leggi tutto “La nostra intervista al Giudice Angelo Giorgianni, Segretario dell’OMV e a Lina Manuali, il Giudice della sentenza 419/2021, che delegittima lo stato d’emergenza”

L’intervista che abbiamo rilasciato a The Duran, popolare sito di politica e geopolitica anglosassone. Anche loro sono d’accordo che l’Italia non ha futuro nella prigione della UE.

Questa volta hanno intervistato noi. The Duran, sito anglosassone, che si divide tra Londra, Atene e Cipro ha voluto fare due chiacchiere con noi per capire la situazione italiana.

Come vi avevamo già anticipato più volte MittDolcino sta iniziando una serie di collaborazioni nazionali e internazionali.

Abbiamo spiegato ad Alexander Mercouris e Alex Christoforou l’attuale stato della politica italiana. Sapevamo che non sarebbe stato un compito facile. Infatti la politica italiana non è criptica solo per chi vive fuori dal Bel Paese, ma anche per chi vive sul suolo di Dante.

Entrambe i commentatori di The Duran sono convinti che l’Italia sia il fulcro dell’Europa, che sia come ci hanno più volte spiegato “The Sleeping Giant”. E anche noi siamo d’accordo con loro. Ma questo gigante addormentato è in questo stato a causa della pozione che le viene somministrata da oltre vent’anni nel fantastico mondo dell’UE.

Leggi tutto “L’intervista che abbiamo rilasciato a The Duran, popolare sito di politica e geopolitica anglosassone. Anche loro sono d’accordo che l’Italia non ha futuro nella prigione della UE.”

La nostra intervista ad Augusto Sinagra (trascritta). “Ma non è che per caso ci stanno manipolando?” Il marito risponde: “Ma no la televisione l’avrebbe detto”

Abbiamo deciso di riproporvi l’intervista che abbiamo fatto al Professor Augusto Sinagra.

Per questo abbiamo trascritto l’intervista video, così che possiate tranquillamente leggere i contenuti dell’intervento del Professore.

Ci poniamo un paio di domande, prima di lasciarvi alla lettura: quanto ancora potrà andare avanti l’Unione Europea?

Possiamo fidarci dei partiti che si autodefiniscono sovranisti?

La nostra posizione già la conoscete.

Noi di MittDolcino stiamo costruendo un network, nazionale e internazionale, di esperti che siano in grado di commentare, analizzare e prevedere possibili scenari futuri.

Siamo stanchi dei finti sovranisti, che hanno tradito i valori che dicevano di seguire.

Leggi tutto “La nostra intervista ad Augusto Sinagra (trascritta). “Ma non è che per caso ci stanno manipolando?” Il marito risponde: “Ma no la televisione l’avrebbe detto””

La nostra intervista a Nick Davies, ex reporter del Guardian. Lavorò a tu per tu con Julian Assange sull’affare Wikileaks

Abbiamo intervistato Nick Davies, ex reporter del Guardian, ora in pensione. Un grande giornalista, sempre in prima linea per la verità e la giustizia.

Nel suo cammino di giornalista ha incontrato numerose personalità importanti, tra cui Julian Assange.

Nick Davies è un personaggio molto importante a livello internazionale. La sua vicinanza a Julian Assange lo ha reso una pedina preziosa sullo scacchiere globale.

David Thewlis, noto attore britannico, ha interpretato Nick Davies nel film “Il Quinto Potere”.

Leggi tutto “La nostra intervista a Nick Davies, ex reporter del Guardian. Lavorò a tu per tu con Julian Assange sull’affare Wikileaks”

La nostra intervista a Gilberto Trombetta. L’UE potrebbe crollare a causa di shock esogeni

Abbiamo intervistato Gilberto Trombetta, membro di Riconquistare l’Italia, nonché candidato sindaco a Roma.

L’Unione Europea, diciamolo chiaramente, è come un malato terminale. Si sta provando in tutti i modi, nella clinica privata di Bruxelles e di Francoforte a ritardarne la morte. Ma è solo questione di tempo.

Le oligarchie transnazionali faranno di tutto per mantenere il loro giocattolo, come lo ha definito Gilberto Trombetta. Le oligarchie transnazionali non sono assolutamente interessate al bene dei popoli. Infatti non vogliono un popolo: vogliono un’entità amorfa, nomade e ignorante, che dica sempre di sì, perché senza idea della propria identità, del proprio ruolo nella storia, nel mondo.

Leggi tutto “La nostra intervista a Gilberto Trombetta. L’UE potrebbe crollare a causa di shock esogeni”

La nostra intervista a Patrick Wood. Cosa vuole la tecnocrazia da noi? Cosa vuole la UE da noi?

Abbiamo intervistato Patrick Wood, il fondatore di Technocracy.News.

Che cos’è la tecnocrazia? Quali sono le sue basi storiche e culturali? Patrick Wood ci accompagna nei dedali di questa idea, di questo concetto.

La tecnocrazia è il governo dei burocrati. Un regime disumanizzato, dove il bene comune predomina su tutto. Per il bene comune si può compiere qualunque male. Perché anche se si fa male a qualcuno, lo si fa per il bene. Qualcuno diceva sull’Unione Europea: “Fare il male delle parti, per il bene del tutto”.

L’Unione Europea: un modello tecnocratico. La politica dei singoli stati: svuotata di ogni significato. Meri esecutori di ordini dettati appunto da tecnocrati.

Leggi tutto “La nostra intervista a Patrick Wood. Cosa vuole la tecnocrazia da noi? Cosa vuole la UE da noi?”

La nostra intervista al Professor Augusto Sinagra. Quanto può andare avanti l’Unione Europea in queste condizioni? L’iperinflazione spazzerà via il sogno degli euroinomani?

Abbiamo intervistato il Professor Augusto Sinagra, membro del Comitato di Liberazione Nazionale, già Popolo Libero.

Siamo arrivati a un bivio? L’Italia si trova in una situazione non felice. La gabbia dell’Unione Europea costringe il nostro Paese (come anche altre nazioni) a rispettare parametri e a seguire decisioni fuorvianti per la stabilità nazionale.

Che cosa sta succedendo? Quali saranno le conseguenze nefaste di oltre vent’anni di neoliberismo? L’Unione Europea è un paradosso della storia. È un’inversione di quel progresso che aveva caratterizzato la nostra Europa. La piccola Europa, che a causa della sua disunione, fiorì e divenne il centro del mondo, che tutti guardavano non solo con invidia, ma anche con ammirazione.

Leggi tutto “La nostra intervista al Professor Augusto Sinagra. Quanto può andare avanti l’Unione Europea in queste condizioni? L’iperinflazione spazzerà via il sogno degli euroinomani?”

La nostra intervista all’avvocato Lorenzo Tamos. Il Consiglio UE il Parlamento Europeo si sono espressi sulla validità del Green Pass

Abbiamo intervistato l’avvocato Lorenzo Tamos. Abbiamo parlato del REGOLAMENTO (UE) 2021/953 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 14 giugno 2021.

Si è parlato dei certificati digitali interoperabili da comprova vaccinale, da test e da guarigione dal Covid.

Il Parlamento e il Consiglio d’Europa provano con questo regolamento ad avvisare che gli Stati membri stanno abusando dei loro poteri. Anche il linguaggio usato implica una volontà da parte del Parlamento e del Consiglio d’Europa di cautela nei confronti della gestione pandemica.

Che la pandemia non diventi lo strumento politico per imporre misure autocratiche, che ancora risiedono nella memoria dei popoli europei e che ne hanno segnato la storia e le vicissitudini, in modo tragico, del secolo appena passato.

Leggi tutto “La nostra intervista all’avvocato Lorenzo Tamos. Il Consiglio UE il Parlamento Europeo si sono espressi sulla validità del Green Pass”

La nostra intervista al Professor Francis Boyle. Il Covid come arma biologica? E nel caso, quali saranno/sarebbero le conseguenze?

Abbiamo intervistato il Professor Francis Boyle, avvocato per i diritti umani e professore di diritto internazionale presso l’Università dell’Illinois College of Law.

Grazie alla sua esperienza, ci ha descritto un quadro a tinte fosche. Dobbiamo prepararci perché sarà un inverno caldo. Dal programma di vaccinazione di massa non si prevede nulla di buono. Una vaccinazione va affrontata seriamente, con i mezzi adeguati. Parliamo di farmaci, non di caramelle.

Leggi tutto “La nostra intervista al Professor Francis Boyle. Il Covid come arma biologica? E nel caso, quali saranno/sarebbero le conseguenze?”

La nostra intervista a Mike Lindell, amministratore delegato di MyPillow. L’Occidente deve sapere se ci sono stati dei brogli in America. Siamo ancora in democrazia?

Questa potrebbe essere una delle nostre interviste più importanti. L’amministratore delegato di MyPillow, nonché amico personale di Donald J. Trump, Mike Lindell, ci ha rilasciato un’intervista.  

Questa intervista deve far sorgere in noi un dubbio. Se non ve ne siete accorti non è di Trump che abbiamo parlato, ne’ vogliamo palare.

Perché ho detto che questa intervista potrebbe essere una delle più importanti che abbiamo fatto?

Noi vogliamo dubbi, non soluzioni. Noi vogliamo porci domande, non vogliamo monolitici corollari.

E questa intervista è un punto di domanda. Un dubbio. Una pulce nell’orecchio del sistema.

Le democrazie occidentali sono ancora tali?

Leggi tutto “La nostra intervista a Mike Lindell, amministratore delegato di MyPillow. L’Occidente deve sapere se ci sono stati dei brogli in America. Siamo ancora in democrazia?”

La nostra intervista a Gabriele Sannino. Chi c’è dietro le quinte del potere? Siamo sicuri che il Great Reset andrà come vogliono i globalisti?

Ecco la nostra intervista a Gabriele Sannino, scrittore di grande talento, nonché amico. Tra i suoi libri ricordiamo: Il lato Oscuro dell’America, Lettera a un’anima appena sbocciata, Fuga dall’Euro.

Attraverso la sua competenza e la sua umanità, abbiamo percorso le stanze folli del mondo che ci circonda.

Stiamo attraversando un periodo che molti riterranno brutale, malvagio, illogico. Forse tutto però torna. Il Great Reset, il Build Back Better. Si tratta di un piano globale (almeno questo è l’intento), presentato nel maggio del 2020 dal World Economic Forum al fine di ricostruire l’economia in modo sensibile dopo la pandemia.

Leggi tutto “La nostra intervista a Gabriele Sannino. Chi c’è dietro le quinte del potere? Siamo sicuri che il Great Reset andrà come vogliono i globalisti?”

La nostra intervista a Francesco Carraro. “Dobbiamo creare reti civili di persone consapevoli”

Abbiamo intervistato l’avvocato e scrittore Francesco Carraro, persona di notevole cultura e di grande umanità.

Un nuovo mondo è dinnanzi a noi. Anzi siamo in cammino verso una nuova realtà. Siamo nel tunnel che ci condurrà verso questa nuova società.

Come sarà questa nuova società?

Nessuno può in realtà saperlo. Nemmeno i padroni del discorso sono in grado di prevedere le conseguenze dei loro atti, dei loro gesti. Se esiste un meccanicismo in natura, questo è molto più grande di noi.

Noi possiamo coglierne soltanto un lembo e muoverci in uno spazio limitato. Possiamo intuire brandelli di quelle che definiamo leggi di natura.

Il nostro limite, però, può anche essere la nostra salvezza. Nella nostra ignavia possiamo vivere e possiamo esperire il libero arbitrio.

Leggi tutto “La nostra intervista a Francesco Carraro. “Dobbiamo creare reti civili di persone consapevoli””

La nostra intervista a Michael Graham, conduttore radiofonico britannico di Talk Radio. “Non vogliamo obbedire a un gruppo di burocrati non eletti che ci dicono cosa fare. Possiamo fare accordi commerciali con chiunque, senza passare per Bruxelles”

Abbiamo intervistato Michael Graham, famoso conduttore radiofonico britannico di Talk Radio.

Mike, londinese di nascita e assai influente a livello mediatico, è un forte sostenitore della Brexit. Ci ha spiegato con convinzione che non ha nessun rimpianto che la Gran Bretagna abbia lasciato l’Unione Europea.

Noi, parlando con sempre più britannici di spessore, comprendiamo bene le ragioni profonde del loro sgomento nei confronti della solo apparentemente dorata gabbia dell’Unione Europea.

Il primo e grande problema è la mancanza di trasparenza nei processi decisionali, la totale mancanza di democrazia nelle procedure.

L’Unione Europea è un’azienda privata. In mano a pochi, che attraverso la Commissione Europea decidono per i popoli che si trovano sul suolo comunitario.

Il popolo della Magna Carta non ha alcuna intenzione di sottomettersi a diktat e a ricatti.

Leggi tutto “La nostra intervista a Michael Graham, conduttore radiofonico britannico di Talk Radio. “Non vogliamo obbedire a un gruppo di burocrati non eletti che ci dicono cosa fare. Possiamo fare accordi commerciali con chiunque, senza passare per Bruxelles””