Ucciso il figlio della Giudice Federale cui era stato assegnato il caso “DB-Epstein”

Redazione: Il caso cade a fagiolo per risvegliare il complottista che alberga dentro di noi.

Ma è davvero troppo presto per tentare interpretazioni di sorta.

Nel momento in cui scriviamo non sono presenti, sulla stampa internazionale, analisi particolari (con la solita demenziale eccezione di Veterans Today che, addirittura, ribalta la questione: hastatotrump! E te pareva, nun c’ha manco l’alibbi).

Per la nostra preferiamo aspettare i prossimi giorni — perché del caso, inevitabilmente, continueremo a occuparci.

Diamo solo la notizia nuda e cruda, tramite Zero Hedge … e magari facciamo notare la zeppa lasciata “casualmente” cadere sulla vicenda: il padre del ragazzo è un “avvocato penalista”.

Sapete quanti nemici ha un “avvocato penalista”? Già pronto il “colpevole”?

L’FBI dopo un quarto d’ora aveva già un candidato … pardon, un sospetto.

Nemmeno il tempo di finire l’articolo che l’hanno trovato morto. Perché non siamo sorpresi?

Un nostro lettore, con notevole intelligenza, ha proposto ieri una citazione di Orson Wells: “Solo i superficiali non giudicano dalle apparenze”.

Si presta benissimo anche a questa storia.

*****

Tyler Durden per Zero Hedge

Quando abbiamo letto i titoli dei giornali sull’assalto del “pistolero solitario” alla casa di una Giudice Federale nel New Jersey, abbiamo temuto che si trattasse dell’ennesimo esempio di come i criminali abbiano preso coraggio dagli attacchi contro le Forze dell’Ordine, incarnati dal movimento “Defund the Police”.

Ma, questo, prima di venire a sapere che alla Giudice presa di mira — Esther Salas, Newark — fosse stata assegnata la causa Deutsche Bank/Epstein appena quattro giorni prima dell’attacco.

La sparatoria è avvenuta domenica sera intorno alle 17.00.

Il figlio ventenne della Salas, Daniel Anderl, uno studente, ha aperto la porta della casa di famiglia, a North Brunswick, dopo aver sentito suonare il campanello.

L’uomo all’esterno sembrava essere un dipendente della FedEx, secondo quanto riferito dai media.

Quasi subito l’uomo armato ha cominciato a sparare, uccidendo Daniel e ferendo gravemente suo padre, Mark Anderl, 63 anni, un importante “avvocato penalista” della zona.

Di tanto in tanto la Salas aveva ricevuto delle minacce, ma non di recente, come ha riferito la stampa locale.

Operando nel Tribunale di Newark, i casi più importanti seguiti di recente dalla Salas hanno riguardato l’accusa di “evasione fiscale” nei confronti di Joe Giudice, il marito della star di RHNJ Theresa Giudice.

Ha anche risparmiato la “pena di morte” al capo di una banda di assassini che lei ha giudicato mentalmente disabile — e quindi non condannabile alla pena capitale.

Ma la Salas stava ora presiedendo una causa intentata dagli investitori della Deutsche Bank, i quali sostengono che la Società abbia rilasciato dichiarazioni false e fuorvianti sulle sue politiche antiriciclaggio, omettendo di monitorare i clienti “ad alto rischio”, come Jeffrey Epstein.

Da quando è stata arrestata Ghislaine Maxwell, si è risvegliato l’interesse pubblico per tutto ciò che riguarda Epstein.

L’FBI ha rivelato ieri sera che guiderà le indagini sull’omicidio.

Gli investigatori hanno detto che stanno indagando su qualsiasi possibile collegamento con il caso “Epstein/DB”, ma anche con l’attività del marito, che è un “avvocato penalista”.

Il mondo di Twitter ha accolto l’annuncio dell’FBI con notevole sarcasmo.

L’FBI, comunque, ha detto che c’è già un sospetto [nel frattempo, il presunto colpevole è stato trovato morto, ndt].

Anche il Marshals Service sta conducendo una propria indagine, perché l’Agenzia ha la responsabilità di proteggere i funzionari federali “molto seriamente”.

Fino ad ora le Autorità si sono rifiutate di confermare che il “caso Epstein” possa essere stato un movente.

Un amico della Giudice ha detto che di recente la Salas non aveva ricevuto minacce.

La Salas, 51 anni, è stata la prima donna ispanica del New Jersey a servire come Giudice Distrettuale degli Stati Uniti.

Fu nominata da Barack Obama nel 2010 e confermata dal Senato l’anno successivo.

*****

Aggiornamento (1540ET):

Citando fonti dello FBI, il NY Post ha appena pubblicato ulteriori dettagli sul sospettato, deceduto dopo aver ucciso il figlio di una Giudice cui era stata assegnata una causa contro la Deutsche Bank.

Nonostante alcuni rapporti affermino che il sospetto avesse l’intenzione, in realtà, di prendere di mira il marito della Giudice Salas, è confermato che il sospetto fosse anch’egli un Avvocato.

Il suo corpo è stato trovato nelle Catskills.

E’ stato identificato come l’Avvocato e “attivista per i diritti umani” Roy Den Hollander.

Si sostiene che avesse un caso pendente davanti alla Salas, in cui sfidava il progetto “Men’s Only”.

Hollander, tempo fa, aveva anche citato in giudizio Chuck Todd di “Meet the Press” della NBC, il commentatore del New York Times David Brooks e Major Garrett della CBS.

Li aveva accusati di aver violato il “Racketeer Influenced and Corrupt Organizations Act” commettendo una presunta “frode telematica” per aver pubblicato “notizie false” sul Presidente Trump.

*****

Link Originale: https://www.zerohedge.com/political/gunman-kills-son-federal-judge-recently-assigned-epstein-case

Scelto e tradotto da Franco