“Chiunque sia a favore dei migranti in arrivo in Italia – assolutaente lecito – è pregato di compilare il presente modulo, onde accoglierli nella propria abitazione”. Manifesto ai pro-migranti per farsi carico degli immigrati

Nulla di male volere i migranti, anzi è nobile. Però bisogna dare il buon esempio: non deve essere come lo stolto che voleva far pagare gli altri per i suoi vezzi, o sbaglio? Pochi sanno però che la legge italiana non solo ammette ma addirittura in certi casi prescrive la cd. dichiarazione di ospitalità, che è applicabile nei seguenti casi (vedasi LINK)…

“…con questo documento potete dimostrare allo stato italiano (rivolto agli immigrati) di avere un posto dove alloggiare.

E questa garanzia è obbligatoria in 2 casi:

    1. Per il turismo in Italia , quindi soggiorno di breve durata, per cui è necessario solo il visto turistico.
    2. Rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno, quindi per soggiorni di più lunga durata.

…”

Naturalmente la casa di un privato è consona allo scopo, ovvero può essere utilizzata per ospitare un migrante.

Tradotto: tutti coloro che propugnano l’arrivo dei migranti dovrebbero come prima cosa dare il buon esempio, accogliendone qualcuno a casa propria, magari nella case di proprietà. Da discutere se questo permetta l’ottenimento dei 21+ euro al giorno per migrante ed a che condizioni, ovvero fornendo quali servizi al migrante stesso (…).

Allego procedure e il documento da scaricare:


Procedura per dichiarazione di ospitalità :

Dove si fa?

Se stai ospitando una persona a casa tua, devi darne comunicazione alla Polizia Locale. La comunicazione è obbligatoria solo nei seguenti due casi:

    • Se ospiti uno straniero extracomunitario. In questo caso devi comunicarlo alla Polizia anche se lo ospiti per un solo giorno;
    • Se ospiti un italiano per più di 30 giorni.

Di seguito trovi il modello di comunicazione da scaricare, compilare e presentare alla Polizia. Puoi presentarla recandoti di persona presso la Questura, oppure inviarla tramite raccomandata A/R.

Devi consegnare o inviare la comunicazione entro 48 ore dall’arrivo dell’ospite.

Documenti per cittadini extracomunitari :

L’ospitante deve fornire al cittadino extracomunitario una dichiarazione di ospitalità, contenente i seguenti dati:

    • Dati del dichiarante (nome e cognome, data e luogo di nascita, residenza);
    • Dichiarazione di fornitura alloggio;
    • Dati del cittadino extracomunitario ospitato;
    • La dichiarazione che sei proprietario o affittuario dell’immobile;
    • La tua firma.

In allegato alla dichiarazione occorrono i seguenti documenti:

    • Fotocopia del documento di identità dell’ospitante;
    • Fotocopia dell’atto di proprietà o del contratto di locazione dell’immobile.

Quando ospiti qualcuno in casa tua, devi darne comunicazione alla Polizia Locale (Questura) se:

 
    • Stai ospitando uno straniero o apolide.
    • Stai ospitando un cittadino italiano; in tal caso la comunicazione è necessaria solo se il soggiorno in casa tua dura più di 30 giorni, altrimenti non è necessaria.

modulo dichiarazione di ospitalità per stranieri.pdf

Potete scaricare il modulo dichiarazione di ospitalità  fai CLICK.

 

 

Please follow and like us:
error