Perchè il Cardinale MacCarrick, che fu dimissionato con Benedetto XVI (per pedofilia?), fu reintegrato da Bergoglio? Stessa storia del Cardinale Pell…

 

Due Cardinali anglosassoni “pesanti”, Pell e McCarrick. Due indagati per pedofilia. Due cardinali di fatto mandati in pensione da Benedetto XVI, ossia dal Papa che per primo dichiarò veramente guerra alla pedofilia nella Chiesa, una piaga. Infatti fece pulizia in Vaticano, senza guardare al peso specifico degli implicati se non colpevoli. Forse – verrebbe da dire – che il Santo finì per essere travolto dal riverbero (diabolico?) del suo divino principio, a favore del mondialismo, alcuni dicono franciscano.

Troppi indizi sembrano indirizzarci purtroppo:  Benedetto XVI è considerato dai teologi cattolici un riferimento morale, accademico, statutario per quello che dovrebbe rappresentare la radice cristiana. Non a caso Benedetto XVI, da tedesco, si battè per far inserire la comune radice cristiana europea nella Costituzione EU, solo per essere sconfitto dai suoi stessi concittadini tedeschi al comando dell’EUropa (ma con la imperitura testimonianza di un discorso, quello di Ratisbona, di cui si parlerà per secoli). Benedetto XVI, vero, perse; però con grande astuzia e soprattutto onore, ossia costringendo i suoi oppositori ad andare contro la logica e soprattutto contro al cuore cristiano, oltre che contro ai fatti. Ai tempi ancora oscuro, il piano era ben celato – ma Benedetto XVI evidentemente ne era al corrente -, ossia quello di fare inondare di lì a poco l’EUropa (soprattutto periferica) di migranti islamici ecc., una guerra demografica asimmetrica contro gli stessi cristiani residenti; chiaramente l’introduzione del riferimento pur fattuale della comune radice cristiana nella Costituzione EU avrebbe rischiato di far deragliare un piano che, per tanto perfetto e diabolico, sembrerebbe essere stato ideato da Goebbels in persona (…).

Dunque, i cardinali McCarrick e Pell di fatto furono dimissionati sotto Benedetto XVI, molto probabilmente causa sospetto di pedofilia. Tutti noi dovremmo dunque chiederci perchè Francesco I, alias Bergoglio da Buenos Aires, abbia provveduto a successivamente reintegrare tali due cardinali molto “chiacchierati”, addirittura chiedendo a loro di stare molto vicini al nuovo co-Papa. Di fatto reintegrandoli a tutto tondo, immaginate la forza di tale messaggio papale per i pedofili che ancora si nascondono in Curia….

 

Oggi scopriamo che entrambi – Pell e McCarrick – sono nell’occhio del ciclone per, indovinate, pedofilia.

Aggiungete a questi fattili potete leggere su tutti i giornali o anche su Wikipedia, possibilmente in Inglese – che la direzione imperativa imposta da Benedetto XVI di combattere la pedofilia all’interno della Chiesa sia stata di fatto messa in freezer da Francesco I per svariati anni e capite che molto non torna….

Certamente da una parte c’è un Papa – Benedetto XVI – che voleva davvero combattere la piaga della pedofilia nella Chiesa e per fare questo ha allontanato cardinali “pesanti”; dall’altra c’è un co-successore che nei fatti ha congelato la stessa lotta alla pedofilia voluta dal Predecessore, dunque riavvicinando a se cardinali molto chiacchierati per la stessa piaga pedofila. Ed ora anche condannati/sotto indagine per tale infame reato.

Traete voi le conclusioni.

Mitt Dolcino

***** Le immagini, i tweet, e i filmati pubblicati (i contenuti) nel sito sono tratti da Internet per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all’indirizzo info@mittdolcino.com perché vengano immediatamente rimossi. Le opinioni espresse negli articoli rappresentano la volontà e il pensiero degli autori, non necessariamente quelle del sito.