Solo un’alleanza tra cristiani, ebrei, islamici può salvare la civiltà occidentale nel post COVID (che è un “virus dell’Occidente”, che distruggerà gli equilibri durati circa 3500 anni)

Oggi il post-COVID fa emergere enormi interessi. Ma principalmente fa emergere il vizio, l’asimmetria, gli interessi asimmetrici occidentali nella sua ipotetica soluzione, speriamo non finale. Facendoci tornare ai tempi dello ius primae noctis, più o meno. Alla fin fine è come se il fato, per intenderci, diciamo l’ente che da millenni sta sopra tutto e tutti, voglia far deflagrare non solo la nostra economia ma la nostra società. Mettendo a frutto enormi interessi (…).

Solo un’alleanza nelle religioni che hanno forgiato l’Occidente, l’unione dei tre principali credo, può salvarci da questo materialismo spicciolo che sembra davvero destinato a portare il mondo che conosciamo alla fine.

Leggi tutto “Solo un’alleanza tra cristiani, ebrei, islamici può salvare la civiltà occidentale nel post COVID (che è un “virus dell’Occidente”, che distruggerà gli equilibri durati circa 3500 anni)”

Se i giornalisti si sostituiscono agli scienziati, dicendo reciprocamente il CONTRARIO sul COVID: il caso di Mario Sechi su Rai3-Linea notte, dove dice il contrario del Nobel Montagnier sulle varianti causate, parola di Nobel, dai vaccinati e NON da chi non lo è!

Ieri l’invito di Mario Draghi a vaccinarsi “per non morire”, anzi per di fatto poter continuare a lavorare: non sono sicuro che le parole di Draghi non siano una minaccia a chi non si vaccina. E qui resta la domanda di fondo: ormai lo scopo è vaccinare, NON curare la malattia, che di fatto non esiste in termini di ricoveri e terapie intensive, sovrapponendosi blandamente negli effetti nefasti alle normali malattie stagionali.

La malattia vera e grave ci sarà, appunto, solo se ci saranno varianti pericolose. E qui le opinioni tra virologi veri, ad es. il prof. Montagnier, premio Nobel per la medicina, rispetto a quelli degli apprendisti virologi ma senza laurea in medicina, come Mario Sechi, divergono. Credetemi, abbiamo intervistato ieri un luminare assoluto americano in relazione ai vaccini mRNA il quale ci ha confermato di fatto la versione di Montagnier. Resta da capire a che gioco giochino Mario Sechi e quelli come lui…

Leggi tutto “Se i giornalisti si sostituiscono agli scienziati, dicendo reciprocamente il CONTRARIO sul COVID: il caso di Mario Sechi su Rai3-Linea notte, dove dice il contrario del Nobel Montagnier sulle varianti causate, parola di Nobel, dai vaccinati e NON da chi non lo è!”