Lo strano caso dei Robinhood traders, gente che compra i titoli più venduti allo scoperto, toccando il ventre molle della speculazione della finanza Dem

Trump ci ha fatto capire che esiste una oligarchia, che comanda anche la finanza, la quale dirige potere ed economia. Per eliminare Trump hanno dovuto attuare tattiche quasi militari, dalla propaganda alla censura, vedasi il blocco dei socials. Più lo strano virus che ha deragliato la sua rielezione. A pensar male infatti, proprio con la scusa del COVID si è potuta spostare la deadline dei voti postali negli Stati in bilico…

Ora, quasi una compensazione divina, abbiamo un Presidente Biden che attua solo le policies obamiane nelle decisioni da cartolina; mentre in termini di nazionalismo economico e di guerra all’Iran, le policies del neo presidente – direi incredibilmente – non hanno fatto rilevare alcun cambiamento di politica rispetto a Trump.

Parallelamente nel mondo vediamo i paesi che stanno confrontandosi con gli USA temere un qualcosa di strano, ad es. l’EU. Da qui chiusure e politiche anti-assembramento, dalla Norvegia, al Belgio, alla Germania, che ormai sembra chiaro non servano per combattere il virus ma… (ad es. anche per evitare attentati?).

In più, la tensione alta sul virus serve, sembra, per convincere il pueblo a vaccinarsi, con lo strano caso del vaccino non mRNA di AstraZeneca che l’azienda produttrice dice funzionare per tutti i pazienti e per tutte le età, mentre in Germania e, ad es., in Italia, si fa in modo che gli anziani vengano vaccinati solo con i vaccini Pzifer e Moderna (asserendo che quello britannico non funziona negli anziani, ndr); ossi vaccinando preferenzialmente con quelli a base mRNA, ossia quelli cfr. “di Bill Gates”, evitando accuratamente per gli anziani quello di Astrazeneca ad esempio – in Italia i vaccini vengono anche chiamati incredibilmente “antidoti” dalla stampa, propaganda allo stato puro, ndr -.

In tutto questo nei paesi non “obiettivo” del grande reset, come si presenta Davos al forum quest’anno, ad es. come Svezia e Svizzera, non si vaccina la gente obbligatoriamente. Gli altri paesi invece – in pratica – ti costringono quasi a vaccinarti, pena terrore eterno e difficoltà varie negli spostamenti e nel lavoro

Mi ha stupito molto – negli scorsi giorni – vedere in TV in Svizzera il vaccino mRNA inoculato agli anziani su base però totalmente volontaria, in prossimità di bunker militari ed in presenza di medici sempre militari (…). Segno dei tempi.



Fonte al LINK

In tale contesto di violenza 3D fermenta forse il fenomeno dei Robinhood traders, ossia di quei traders associati al broker RobinHood (RH), con una app telefonica velocissima che vorrebbe democratizzare la finanza evitando rendite di posizione (…). La verità è che tali RH traders, al contrario degli altri home traders, ci vedono benissimo;  infatti costoro vanno speditamente a colpire il ventre molle della speculazione: i titoli più shortati. Ad esempio Gamestop, uno short suppostamente sicuro che, come con Gordon Gecco, era un titolo destinato ad implodere, come fu per Blockbuster. Andate a vedere di che titolo si tratta e capite cosa intendo.

La cosa che abbiamo scoperto è che tutti gli hedge fund, che sono coloro che gestiscono il mercato in nome e per conto dei policy makers spessissimo Dem, erano “corti” tale titolo. Dunque i RH traders hanno colpito in modo chirurgico, quasi militare (…) proprio tale titolo/tali titoli, causando ricoperture in quanto i titoli non si trovavano, visto che gli short erano tutti con derivati. Da qui la salita ad es. di Gamestop di decine di volte. Ed enormi perdite per i fondi speculativi.

Nulla di nuovo, capitò anche all’azione Volskwagen nel post subprime, quando l’azione arrivò a 1000 euro a seguito di una ricopertura selvaggia nell’ambito dell’acquisto di Porsche, (…).

La cosa interessante è però come hanno agito i RH traders, ossia come se fossero militarizzati (…): hanno infatti fatto fare bancarotta a svariati hedge fund. Per fare questo hanno innescato una ricopertura generalizzata dei titoli più shortati. Che guarda caso erano proprio quelli ad es. dell’oil, dell’oro e soprattutto dell’argento, più altri settori specifici. Ossia abbiamo capito che qualcuno teneva bassi certi settori, direi apposta vista la concentrazione degli short. Forse una lotta politica che diventava economica e poi tornava lotta politica, chissà…

La lezione che ricaviamo è quadrupla: i RH traders ci vedono benissimo e stanno mettendo alle corde i modi in cui la finanza soprattutto Dem manipola i mercati, a proprio piacimento (innescando “short squeeze” con l’esercizio delle opzioni fisiche ad esempio, ndr). La seconda lezione è che, appunto, gli investimenti ormai sono manipolati, anche per fini politici: guarda caso i settori più shortati erano proprio quelli legati alla old economy di Trump.

Il terzo motivo è che i RH sono organizzati, non sappiamo cosa e chi ci sia dietro, ma sembrano davvero i militari sconosciuti della piccola finanza. Abbiamo rilevato infatti che, come la censura social, molti titoli “ricoperti” negli scorsi giorni ed anche oggi – ossia quelli oggetto di azione dei RH traders – non vengono più acquistati da alcune grandi piattaforme online, una forma di censura finanziaria assai simile a quella di non permettere Trump di twittare.

L’ultimo punto, il più grave, è che Trump ci ha insegnato che votare non serve, il voto elettorale è manipolato, come abbiamo visto lo scorso novembre; oggi scopriamo che anche investire forse non serve, visto che i mercati sono manipolati soprattutto quando si decide di tenere un titolo basso artificiosamente.

Ad esempio i metalli preziosi, che sono tenuti bassi con la finanza – in attesa dei RH traders – per evitare che il dollaro, per un gioco di correlazioni, imploda (…). Sappiate che qualche anno fa è stata scoperta e punita – ormai in larga parte passato in giudicato – una truffa atta a tenere bassi i prezzi dei metalli preziosi con complesse tecniche di vendita sul book, con offerte di fatto false perpetrate dalle grandi banche mondiali (…).

Domandatevi anzi dove sarebbe l’oro se non avessero inventato i bitcoin (Satoshi CIA?), aria fritta che dopo salite incredibili per un bene inesistente, un giorno, complice i computer quantici, scommetto subiranno un crack nell’algoritmo di mining devastandone il valore. Qualcuno propone anche la provocazione su che prezzo avrebbe oggi l’oro fisico – accumulato silenziosamente e da tempo, a basso prezzo, da mani pesanti – senza bitcoin. Aggiungendo forse che l’oro servirà a tempo debito per salire in cielo, si dice.

MD