Idlib: la Follia di Putin o il Rubicone di Erdogan?

Tom Luongo

In Siria, questi ultimi giorni sono stati drammatici. L’Esercito Siriano ha attaccato la Provincia di Idlib per riprendersi le principali roccaforti occupate dai jihadisti di al-Qaeda, che da anni controllano la regione grazie al sostegno della Turchia.

L’attacco ha provocato la forte risposta del Presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

I jihadisti, sostenuti dalle armi e dalla potenza aerea turca, hanno respinto l’Esercito Siriano dalla periferia della città di Idlib riprendendo momentaneamente anche Saraqib, posta alla confluenza delle autostrade M4 e M5, di grande importanza strategica.

Leggi tutto “Idlib: la Follia di Putin o il Rubicone di Erdogan?”

Della serie, avete voluto la bicicletta? Mentana si lamenta del presidente cinese dell’Inter che dà del pagliaccio a Del Pino (ben fatto, Zhang!). Che si impari, i cinesi non sono lecchini come gli italiani, sanno comandare… : Mentana, AT-TEN-TI!

Qualcuno ritengo non abbia capito che trattare coi cinesi non è come trattare con gli ignavi italici, sempre terrorizzati dall’essere ricattati e dunque troppo spesso supini. O con gli USA, che in forza del nonno italiano vengono sempre in Italia con grande rispetto. O dei tedeschi, che amano l’Italia pur non stimando gli italiani. I cinesi sono diversi: sono così, pratici, sanguigni e con un senso del rispetto assai diverso da quello occidentale, ossia se gli pesti i piedi rispondono a tono. Che non vi eravate accorti di questa peculiarità quando firmavate la Via della Seta, cari italici? Grave errore…

Leggi tutto “Della serie, avete voluto la bicicletta? Mentana si lamenta del presidente cinese dell’Inter che dà del pagliaccio a Del Pino (ben fatto, Zhang!). Che si impari, i cinesi non sono lecchini come gli italiani, sanno comandare… : Mentana, AT-TEN-TI!”

In difesa di Luca Zaia: i cinesi mangiano i topi vivi? (certamente mangiano i cani). Embè, anche se fosse? Gli europei mangiano invece formaggi putrefatti, che per un cinese è come per noi mangiare pipistrello… Le culture si rispettano anche dicendo la verità

La fattualità delle cose e degli eventi è innegabile. Dunque, non vedo il problema a dire verità fattuali riconosciute da tutti. Ossia, le parole di Luca Zaia sui cinesi “mangiatopi” possono tranquillamente essere veritiere, anzi in larga parte lo sono: la cultura è soprattutto cibo e dunque difficile sindacare su cosa faccia schifo o meno per due popoli differenti. Eppoi soprattutto i veneti non sono da meno in termini di stranezze culinarie, in diversi casi…

Leggi tutto “In difesa di Luca Zaia: i cinesi mangiano i topi vivi? (certamente mangiano i cani). Embè, anche se fosse? Gli europei mangiano invece formaggi putrefatti, che per un cinese è come per noi mangiare pipistrello… Le culture si rispettano anche dicendo la verità”

Italia: la crisi potrebbe diventare virale — il Coronavirus minaccia di trasformare la crisi economica e finanziaria italiana in una crisi globale.

Ashoka Mody per spiked-online

Il Coronavirus sta facendo precipitare l’Italia in una crisi economica e finanziaria che potrebbe scatenare il caos finanziario mondiale.

Fra le principali economie, l’Italia è l’anello più debole (è sotto pressione già dallo scorso anno).

Ma la crisi sta ora minacciando altri paesi-chiave del mondo: Cina, Giappone, Corea del Sud e Germania.

Se anche nei prossimi mesi il Coronavirus dovesse essere contenuto, una crisi finanziaria che si diffonda partendo dall’epicentro italiano è già nelle cose.

Leggi tutto “Italia: la crisi potrebbe diventare virale — il Coronavirus minaccia di trasformare la crisi economica e finanziaria italiana in una crisi globale.”

Quanti intrighi dietro la possibile vendita di due Fregate all’Egitto! — Cartina al tornasole dei movimenti geostrategici nel Mar Mediterraneo (grazie ENI)

Franco per www.mittdolcino.com

INTRODUZIONE

Le Fregate della “Classe FREMM” sono la spina dorsale della flotta militare italiana. Sostituiscono le vecchie Fregate “Classe Maestrale”, che hanno ormai superato i 35 anni di servizio.

Vista la situazione sempre più esplosiva del Mediterraneo centro-orientale, queste Fregate assicurano, assieme ad altri vascelli (pattugliatori, sommergibili, cacciatorpediniere, navi tutto ponte porta aeromobili etc.), uno strumento di deterrenza appena sufficiente in un bacino per noi essenziale (praticamente casa nostra).

Ma c’è un problema. Le prossime Fregate FREMM  rischiano di non entrare in servizio nella Marina Militare Italiana, ma di essere dirottate verso la flotta egiziana.

Leggi tutto “Quanti intrighi dietro la possibile vendita di due Fregate all’Egitto! — Cartina al tornasole dei movimenti geostrategici nel Mar Mediterraneo (grazie ENI)”

Breaking: il presidente dell’Ordine dei biologi italiano ha affermato che il coronavirus reperito in Lombardia sembra influenzale senza attinenze con il virus cinese e diciamo nazionale (circolerebbero due virus diversi). Che sta succedendo?

Era solo influenza….? Affaritaliani.it riprende la clamorosa notizia

Riprendiamo un intervento di ieri di Dagospia, secondo cui Vincenzo D’Anna, presidente dell’Ordine Italiano dei biologi ha affermato che il virus reperito ed analizzato in Lombardia embrerebbe NON aver nulla a che spartire con quello cinese; anzi sembrerebbe un virus “para-influenzale“, addirittura endemico, DIVERSO da quello diciamo cinese e anche nazionale, che infatti NON emerge altrove in Italia. Che tale affermazione sia reale e non inventata è confermato indirettamente dal quotidiano online milanese Il Sussidiario, vicino a Comunione e Liberazione, ossia vicino al cuore del potere lombardo, che però cerca nel mentre di versare acqua sul fuoco.

Leggi tutto “Breaking: il presidente dell’Ordine dei biologi italiano ha affermato che il coronavirus reperito in Lombardia sembra influenzale senza attinenze con il virus cinese e diciamo nazionale (circolerebbero due virus diversi). Che sta succedendo?”